Superbike Qatar 2016, Chaz domina Gara1, Rea su tutti: Johnny è Campione del Mondo.

Superbike Qatar Gara1 2016, a Chaz Davies la gara ma Johnny Rea si impossessa del Titolo! Bene Guintoli che completa il podio. Risultato e Ordine di Arrivo.

Parte bene la Kawasaki di Rea ma Davies prende subito la testa della corsa già dalla prima curva, tallonato dalla Kawasaki di Johnny e da Hayden che gli resta attaccato mentre Sykes resta ad osservare gli avversari prima di provare a sferrare un attacco.

Intanto ci prova Guintoli, che si porta davanti alla verdona numero 66 mentre davanti Davies cerca di allungare su un Rea che intravede già il titolo tra le sue mani e non vuole lasciare un centimetro di spazio agli avversari. Cala un po il ritmo anche per Hayden, che viene sopravanzato da un arrembante Guintoli, che conquista cosi la terza posizione ma Kentucky Kid resta vicino.

Sykes riesce infine a infilare Hayden all’ultimo giro, con i due che ingaggiano un’intensa bagarre per la posizione subito giù dal podio.

Indisturbato Chaz Davies si invola a chiudere la Gara prima di tutti, imponendosi su tutto il resto dello schieramento continuando la striscia positiva di quest’anno. Ma è grazie alla seconda posizione che Johnny Rea conquista aritmeticamente il Titolo di Campione del Mondo Superbike 2016, bissando il successo dello scorso anno. Chiude invece in terza posizione Guintoli, che completa cosi il podio. 

Quarta posizione quindi per Tom Sykes che regola Hayden, Fores e Lowes. Ottava posizione per Torres e VD Mark mentre il nostro Savadori completa la top ten.

Ordine di Arrivo Gara1 Qatar 2016.

 1 3 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 17 1’57.371 307,7 1’56.602 310,3 25 420 3
2 1 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 17 3.904 1’57.478 313,0 1’56.356 310,3 20 482 1
3 4 50 S. GUINTOLI FRA Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 17 10.498 1’57.854 313,0 1’56.866 310,3 16 128 11
4 5 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 17 12.606 1’58.289 313,0 1’56.935 309,5 13 427 2
5 2 69 N. HAYDEN USA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 17 12.766 1’57.602 311,2 1’56.561 311,2 11 239 5
6 7 12 X. FORÉS ESP Barni Racing Team Ducati Panigale R 17 17.879 1’58.573 301,7 1’57.018 308,6 10 143 10
7 6 22 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 17 18.461 1’58.332 310,3 1’57.014 305,9 9 125 12
8 10 81 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 17 19.045 1’58.509 314,0 1’57.485 309,5 8 203 6
9 9 60 M. VAN DER MARK NED Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 17 20.882 1’58.547 316,7 1’57.126 311,2 7 262 4
10 8 32 L. SAVADORI ITA IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 17 30.057 1’58.932 314,0 1’57.094 308,6 6 146 9
11 16 91 L. HASLAM GBR Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 17 34.270 1’58.710 315,8 1’58.622 303,4 5 5 26
12 13 35 R. DE ROSA ITA Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 17 34.420 1’58.297 317,6 1’58.289 312,1 4 9 24
13 15 15 A. DE ANGELIS RSM IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 17 34.936 1’59.048 314,9 1’58.518 316,7 3 96 13
14 19 40 R. RAMOS ESP Team GoEleven Kawasaki ZX-10R 17 37.786 1’59.490 304,2 1’58.958 309,5 2 87 15
15 14 25 J. BROOKES AUS Milwaukee BMW BMW S1000 RR 17 37.834 1’59.286 314,0 1’58.437 308,6 1 89 14
16 21 99 L. SCASSA ITA VFT Racing Ducati Panigale R 17 55.890 2’00.549 305,1 1’59.792 304,2 10 22
17 20 11 S. AL SULAITI QAT Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 17 1’09.075 2’00.845 304,2 1’59.734 305,1 1 34
18 12 2 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 17 1’19.301 1’59.022 307,7 1’58.480 301,7 165 8
19 24 9 D. SCHMITTER SUI Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 17 1’25.103 2’01.501 302,5 2’01.624 305,1 5 27
20 25 56 P. SEBESTYÉN HUN Team Tóth Yamaha YZF R1 17 1’47.707 2’02.786 300,8 2’01.667 301,7 1 33
21 22 4 G. VIZZIELLO ITA Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 13 4 Laps 2’00.960 300,8 1’59.968 303,4 4 28

Commenti

commenti

Leave a Response