Superbike Jerez, Chaz Davies domina in Spagna e vince Gara 1 davanti alle Kawasaki.

Superbike Jerez, stupenda vittoria per el matador Chaz Davies, che fa sua Gara1 in terra spagnola. Secondo Sykes ma Rea, che completa il podio, è sempre più vicino a bissare il Titolo Mondiale. Risultati e Ordine di Arrivo.

Partenza al fulmicotone per Sykes che dopo la stupenda pole prende il comando al via della gara, tallonato da Rea mentre Davies cerca di non perdere il treno dei due davanti, riuscendo a infilare il Campione del Mondo. Peccato per Giugliano che finisce in terra nelle prime fasi della gara dopo un contatto con Fores. Stessa sorte per Lowes che si ritira a seguito di una caduta senza danni per il pilota.

Ottimo passo per Davies che grazie alla pazienza infila pure il Poleman e si porta in testa alla corsa mentre Hayden, Torres e VD Mark tallonano Rea. Il giovane in casa Honda continua ad alzare l’asticella fra lui e Fores, arrivando a trovarsi quindi negli scarichi del compagno di squadra, mentre Guintoli è un po attardato.

Davies davanti a tutti continua a martellare gran tempi, prendendo le distanze tra lui e gli uomini in verde, staccati di quasi due secondi e mezzo, mentre restano stabili le posizioni più arretrate, fatto salvo lo scambio di posizioni tra Guintoli e Torres. Cerca di avvicinarsi Rea, che mangia mezzo secondo in un solo giro a Sykes ma il poleman non si lascia intimorire e riporta il distacco a quello precedente, nel giro di un paio di tornate.

Grazie al grande vantaggio accumulato Davies conquista Gara 1 in terra spagnola, dominando sin dalle fasi iniziali della corsa. Bene Sykes, che da segnali importanti al team chiudendo davanti al compagno di squadra Rea, che nel frattempo vede sempre più vicino il titolo mondiale, conquistabile già domani.

Quarta posizione per Hayden, seguito da VD Mark e Guintoli mentre Camier precede Torres e Reiterberger con Brookes che completa la top ten. Molto bene Alex de Angelis, undicesimo, a un soffio dalla top ten.

Ordine Arrivo Gara 1 SBK Jerez 2016.

1 6 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 20 1’41.521 277,6 1’40.111 273,4 25 370 3
2 1 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 20 3.290 1’41.467 276,2 1’39.190 273,4 20 398 2
3 2 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 20 7.151 1’41.931 274,8 1’39.602 272,0 16 442 1
4 5 69 N. HAYDEN USA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 20 13.212 1’41.893 274,8 1’40.103 272,7 13 215 5
5 11 60 M. VAN DER MARK NED Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 20 13.251 1’42.232 273,4 1’40.291 274,8 11 245 4
6 9 50 S. GUINTOLI FRA Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 20 17.834 1’42.368 272,0 1’40.239 269,3 10 101 12
7 10 2 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 20 20.911 1’42.543 271,4 1’40.276 268,0 9 165 8
8 7 81 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 20 26.182 1’42.283 274,1 1’40.111 270,0 8 187 7
9 13 21 M. REITERBERGER GER Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 20 29.837 1’43.024 271,4 1’41.528 268,0 7 79 16
10 17 25 J. BROOKES AUS Milwaukee BMW BMW S1000 RR 20 31.246 1’43.252 276,2 1’41.978 268,7 6 84 14
11 16 15 A. DE ANGELIS RSM IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 20 32.399 1’43.049 276,9 1’41.876 273,4 5 93 13
12 15 40 R. RAMOS ESP Team GoEleven Kawasaki ZX-10R 20 33.007 1’43.143 275,5 1’41.838 270,7 4 80 15
13 14 32 L. SAVADORI ITA IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 20 36.266 1’43.197 274,1 1’41.622 272,0 3 134 9
14 12 13 A. WEST AUS Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 20 1’01.064 1’43.046 274,8 1’41.188 273,4 2 57 17
15 19 56 P. SEBESTYÉN HUN Team Tóth Yamaha YZF R1 20 1’07.941 1’44.155 266,7 1’43.238 262,1 1 1 32
16 20 4 G. VIZZIELLO ITA Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 20 1’08.160 1’43.848 268,0 1’43.364 264,1 3 27
17 21 9 D. SCHMITTER SUI Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 20 1’08.260 1’44.508 266,0 1’44.011 264,7 5 26
18 23 82 K. PESEK CZE Team Tóth Yamaha YZF R1 20 1’38.143 1’46.168 268,7 1’45.262 262,8

 

Commenti

commenti

Leave a Response