MotoGP Qatar, occhio alla Ducati: Iannone fa il Giro veloce a 350.3 km/h! Classifica Prove FP3 Losail.

Ancora Andrea Iannone! La Ducati GP16 vola nella notte del Qatar e “vince” il Time Attack al termine delle Prove Libere FP3.

Il pilota di Vasto accede alle Qualifiche MotoGP di domani da primo della classe grazie al tempo di 1’54.639, +0.137 più rapido di Jorge Lorenzo (Yamaha) e con 196 millesimi di vantaggio nei confronti di Marc Marquez, terzo con la Honda HRC.

Iannone è ad un passo dal record di velocità fissato nel 2015 dalla Honda di Marquez: questa sera ha toccato i 350.3 km/h, a soli 0.2 km/h dal primato di Losail.

Le Ducati, che qui a Losail erano partite con apparentemente meno impeto rispetto al 2015, sono state le più veloci in queste FP3: Andrea Dovizioso ha ottenuto il quarto tempo a +0.306 dal compagno di squadra, più veloce di soli 31 millesimi rispetto a Maverick Vinales, sempre più in palla con la sua Suzuki.

Sesto tempo per Daniel Pedrosa, a lungo al comando della Classifica dei tempi con la seconda Honda RC213V ufficiale, mentre Valentino Rossi (Yamaha) si è piazzato settimo a poco più di mezzo secondi di distacco.

Completano la Top 10 Hector Barbera e Scott Redding con le Ducati clienti, rispettivamente Avintia e Pramac, e Pol Espargaro, decimo con una Yamaha Tech3 che sembra molto in difficoltà in questa primissima fase della Stagione, test inclusi.

Ancora notte fonda (del resto la location…) per la Aprilia: Bautista e Bradl chiudono lo schieramento ad oltre due secondi di ritardo, appaiati alla Ducati Aspar di Laverty.

Domani sera ultimo turno di Prove Libere, ininfluente dal punto di vista dell’accesso alla Q2 e, a seguire, le prime Qualifiche MotoGP 2016 che determineranno la Griglia di Partenza del Gran Premio Qatar 2016.

Classifica FP3 MotoGP Qatar 2016, Venerdì 18 Marzo.

1 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team DUCATI 1’54.639 17 18 350.3 2 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA 1’54.776 14 18 0.137 0.137 335.6 3 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’54.835 16 17 0.196 0.059 337.2 4 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI 1’54.945 16 16 0.306 0.110 348.9 5 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’54.976 16 17 0.337 0.031 337.2 6 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA 1’55.113 15 18 0.474 0.137 339.4 7 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA 1’55.175 17 17 0.536 0.062 338.9 8 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing DUCATI 1’55.323 14 15 0.684 0.148 343.8 9 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich DUCATI 1’55.399 14 14 0.760 0.076 341.5 10 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 1’55.476 18 19 0.837 0.077 337.9 11 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’55.491 15 15 0.852 0.015 332.5 12 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 1’55.505 19 20 0.866 0.014 339.5 13 76 Loris BAZ FRA Avintia Racing DUCATI 1’55.773 16 18 1.134 0.268 336.4 14 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Yakhnich DUCATI 1’55.931 12 14 1.292 0.158 339.5 15 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda HONDA 1’55.946 14 16 1.307 0.015 336.7 16 68 Yonny HERNANDEZ COL Aspar Team MotoGP DUCATI 1’56.100 9 17 1.461 0.154 340.4 17 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS HONDA 1’56.207 4 13 1.568 0.107 337.0 18 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS HONDA 1’56.625 18 18 1.986 0.418 336.4 19 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’56.749 17 18 2.110 0.124 336.3 20 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’57.069 17 17 2.430 0.320 331.4 21 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar Team MotoGP DUCATI 1’57.135 9 15 2.496 0.066 340.2

Commenti

commenti

Leave a Response