Moto2, colpaccio del team Tuenti: coppia di rookie Salom – Vinales nel 2014

salom vinales

Rivoluzione in casa Pons e grande occasione per le carriere di due dei piloti più veloci della Moto3: il team Tuenti, persi Pol Espargarò (destinazione MotoGP con Yamaha Tech3) ed Esteve Rabat (che passerà a Marc VDS), ha deciso di mettere sotto contratto per il 2014 due giovani rookie che debutteranno in Moto2.

Si tratta di Luis Salom e di Mavarick Vinales, rispettivamente leader e primo degli inseguitori della Moto3. Il primo, maiorchino classe 1991, è letteralmente esploso quest’anno dopo aver chiuso il 2012 alle spalle di Sandro Cortese. Per lui sei vittorie che, nonostante qualche guaio fisico, gli permettono di guardare tutti dall’alto e di puntare come nessun altro al primo Titolo Mondiale della Carriera.

Il suo compagno di squadra sarà proprio uno dei piloti con i quali sta lottando weekend dopo weekend, ovvero Maverick Vinales. Nato a Figueres (Catalunya) il 12 Gennaio 1995, Maverick è ritenuto uno dei riders con il potenziale più grande del Motomondiale. Per lui, 18enne, il debutto è datato 2011 e per vincere ci mise appena quattro gare, trionfando a Le Mans nel GP di Francia.

Da allora due terzi posti nella Classifica generale e undici vittorie, due delle quali ottenute quest’anno (Spagna e Francia): proprio Maverick è stato protagonista di una striscia positiva di dieci podi che gli ha permesso di eguagliare il record di Fausto Gresini.

Una squadra di qualità che avrà bisogno di rodare ma che, se dovessero essere rispettate le aspettative, potrebbe portare nella Classe intermedia quella qualità che l’addio di Pol Espargarò e Scott Redding si porterà via.

Commenti

commenti

Leave a Response