MotoGP, Marquez vince anche in Repubblica Ceca: battuti Pedrosa e Lorenzo

marquez brno 2013

La prima fila “atipica” del Gran Premio della Repubblica Ceca dura lo spazio di una curva: Cal Crutchlow ed Alvaro Bautista, rispettivamente partiti alla 1° e 2° casella, cedono al trio spagnolo delle meraviglie con Jorge Lorenzo che prova subito a battere tempi interessanti creando un secondo tondo di gap già al primo giro.

Ma le HRC sembrano subito averne di più e non mollano: a metà gara Marquez e Pedrosa si rifanno sotto dando l’impressione di poter gestire un pacchetto di decimi interessantissimo, mentre qualche centinaio di metri più indietro Crutchlow si sdraia e lascia la lotta per il 4° posto a Rossi e Bautista.

Un vero peccato per l’inglese del Team Tech3, soprattutto considerando che riuscirà a rientrare in pista in 20° posizione continuano a girare come se nulla fosse successo e con una moto certo non drittissima.

A sette giri dal termine arriva il doppio attacco di Marquez al Campione del Mondo in carica che si risolve al secondo tentativo, con secondo round a quattro dal termine con, ancora una volta, Marquez bravo a replicare a Jorge che poche curve dopo cede anche a Pedrosa. Il tutto mentre qualche goccia di pioggia prepara i box ad un cambio-moto che non avverrà mai: il tempo, sia pur grigio e nuvoloso, tiene fino alla fine.

Rossi ha la meglio su Bautista all’ultimo giro, Marquez va a vincere la quarta gara consecutiva davanti all’altra Honda RC213V HRC di Dani Pedrosa e alla Yamaha M1 di Jorge Lorenzo, bravissimo in un palese contesto di inferiorità tecnica. 6° Stefan Bradl, 7° Andrea Dovizioso, 8° Nicky Hayden, 9° Andrea Iannone, 10° Aleix Espargarò.

Dopo Brno, questa la Classifica del Mondiale MotoGP: Marquez 213 punti, Pedrosa 187, Lorenzo 169, Rossi 143, Crutchlow 129.

Commenti

commenti

1 Comment

Leave a Response