MotoGP, Brno FP1: Jorge Lorenzo apre le danze

lorenzo brno 2013

Il Gran Premio della Repubblica Ceca si apre nel segno di Jorge Lorenzo e della Yamaha M1: il Campione del Mondo in carica sfrutta il lavoro fatto a metà mese nel corso dei Test e chiude in 1’56.698, unico pilota sotto il muro del 57, precedendo la Honda RC213V di Daniel Pedrosa (+0.343) e la M1 Tech3 di Cal Crutchlow (+0.360).

Dopo aver dominato dal primo all’ultimo atto il GP di Indy, Marc Marquez comincia “solo” con il 4° tempo a +0.422 dalla vetta, davanti a Valentino Rossi, 5° con +0.545 di gap.

Alle spalle della Yamaha numero 46 chiudono le due Honda private di Alvaro Bautista e Stefan Bradl, già oltre i 9 decimi di ritardo, mentre le Ducati non vanno oltre l’8° crono di Andrea Dovizioso (+1.232) e il 10° di Nicky Hayden (+1.332): tra i due la seconda Tech3 di Bradley Smith.

Fuori dalla Top 10 le due GP13 Pramac di Iannone e Pirro, oltre i due secondi. Faticano le CRT con il migliore, Aleix Espargarò, a quasi due secondi e mezzo: dopo la ART dello spagnolo Aoyama, Edwards, Barbera e Corti.

Commenti

commenti

Leave a Response