MotoGP, Aragón Libere 3: Pedrosa davanti a Lorenzo. Abraham 7° precede Rossi

La pista umida premia Daniel Pedrosa, Johnny Rea e Karel Abraham. Questi i risultati più importanti dell’ultimo turno di Libere di Aragon, in un Sabato mattina che vede lo spagnolo della HRC mettersi davanti a tutti “alla Stoner”, piazzando Giri veloci in pochi passaggi verso la fine della Sessione, dopo un Turno di attesa. Dani strappa un 2’00.490, ma Jorge Lorenzo c’è ed è solo a 134 millesimi dal codino della RC213V.

Vicini anche Ben Spies e Andrea Dovizioso, con l’americano del Team Factory e l’italiano del Tech3 che si portano rispettivamente a 222 e 237 millesimi dalla Pole virtuale. Stefan Bradl riesce ad avere la meglio su Cal Crutchlow per un nulla: 2’00.823  contro 2’00.824.

I distacchi diventano più corposi a partire dalla 7° piazza, ma le sorprese non mancano nemmeno qui: Karel Abraham precede Valentino Rossi per 3 decimi, con Johnny Rea che è autore di un 2’01.947 che lo schiera in Top 10 davanti a Nicky Hayden ed Alvaro Bautista. Continuano le difficoltà per Hector Barberà, addirittura 19° ad oltre 4 secondi.

Questi i risultati completi:

Commenti

commenti

Leave a Response