Pubblicato il: gio, mag 17th, 2012

Casey Stoner si ritira: “Incompatibile con questo ambiente, non mi diverto più”

Le parole dell’addio di Casey Stoner al Motomondiale (e all’Agonismo?): “Ci sono molte cose di quest’ambiente e di questa vita che non erano compatibili con me, non mi piacevano. Ho passato molti momenti bellissimi e indimenticabili però questa è la mia decisione”.

“Sono due anni che pensavo a questa cosa. Ne ho parlato a lungo con la mia famiglia e alla fine ho preso la decisione di ritirarmi alla fine del 2012. Nel 2013 non correrò più. Ci sono molte cose di quest’ambiente e di questa vita che non erano compatibili con me, non mi piacevano. Ho passato molti momenti bellissimi e indimenticabili però questa è la mia decisione”.


«Dopo averci pensato a lungo, dopo averne parlato tanto con la mia famiglia e con mia moglie, ho deciso di lasciare le corse alla fine della stagione 2012. Non correrò il campionato 2013. La mia carriera si chiuderà alla fine di questa stagione in MotoGP e mi dedicherò ad altre cose».


«Dopo tanti anni di questo sport che io amo e per il quale io e la ma famiglia abbiamo fatto così tanti sacrifici, dopo anni in cui ho provato a raggiungere quello che ho ottenuto a questo punto della mia carriera non posso non considerare che questo sport è cambiato molto, ed è cambiato al punto che io non mi diverto più. Non ho la passione per farlo e a questo punto è meglio se mi ritiro adesso».


«Ci sono molte cose che mi hanno infastidito e anche molte cose che ho amato di questo sport ma sfortunatamente il bilancio è andato nella direzione sbagliata e quindi in sostanza ho detto basta».


«Sarebbe stato bello poter dire che volevo stare un altro anno, ma poi come sarebbe finita? Così ho deciso di finire tutto adesso».

 

Qui l’annuncio di Honda HRC.

 

Commenti

commenti

Close
Segui e Supporta IFG!
Ogni giorno la tua dose quotidiana di Motorsport e Motori . Resta sempre aggiornato sui nostri Social!

Twitter

Facebook