SBK, Salom e Hopkins non correranno a Donington

hopkins john

David Salom (Kawasaki Pedercini) e John Hopkins (Crescent Fixi Suzuki) non parteciperanno al prossimo Round del Mondiale Superbike, in programma a Donington questo Weekend. Diverse microfratture alla spalla per Salom, frattura al piede destro per Hopkins.

Il pilota Kawasaki, dopo approfonditi accertamenti clinici, ha riportato una serie di microfratture alla spalla destra con un ematoma molto esteso in prossimità delle stesse. Frattura al piede destro invece per “Hopper” e strappo muscolare alla schiena.

Il bollettino medico è, per entrambi, riferito alla caduta in Parabolica. Discorso identico anche per i tempi di recupero: dovrebbero tornare in pista a Salt Lake City per la gara Statunitense, che si correrà il 28 Maggio (Lunedì).

Al momento non sono stati annunciati sostituti temporanei: ipotesi non accantonata dal Team Crescent e che potrebbe coinvolgere Joshua Brookes, che già sostituì Hopkins a Phillip Island.

Commenti

commenti