F1 GP Germania, Hamilton vince anche ad Hockenheim. Ferrari anonima strapazzata dalla Red Bull.

hamilton-f1-hockenheim-2016

Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Germania e consolida il primato nel Mondiale, le Red Bull Racing completato il Podio con Daniel Ricciardo e Max Verstappen e siglano il sorpasso ai danni della Scuderia Ferrari tra i Costruttori. Questi i due verdetti di Hockenheim.

Nel GP di Casa Nico Rosberg parte male, probabilmente a causa di una incertezza della gestione elettronica della sua Mercedes, venendo così sfilato non solo dal compagno di squadra britannico ma anche dalle due vetture anglo-austriache, con Verstappen che all’esterno ha la meglio su Ricciardo.

Differenziando le tattiche (Rosberg e Verstappen mantengono le Supersoft al cambio gomme) la rimonta riesce a Ricciardo, mentre Rosberg chiude quarto ai piedi del Podio. Ad Hockenheim un weekend anonimo per la Scuderia Ferrari, che in gara non riesce a mostrare nulla di diverso e lascia la Germania con Vettel quinto, Raikkonen sesto e distacchi importanti che sanciscono il definitivo sorpasso da parte della RBR in Classifica Costruttori. Malissimo visto che le premesse chiacchierate della vigilia di Stagione erano quelle di insidiare prima e battere poi la Mercedes.

Quest’estate la Rossa è divenuta una monoposto lenta ed inaffidabile, e questo può significare solamente una cosa: le evoluzioni introdotte si sono rivelate sbagliate o il progetto di base non coerente alle modifiche che si erano programmate. Fatto sta che la Ferrari non riesce più ad andare nemmeno a Podio.

Settimo Hulkenberg (Force India), ottavo Button con la McLaren Honda, nono Bottas su Williams e decimo Perez, mentre Alonso è dodicesimo e perde la zona punti nelle battute finali, preceduto anche dalla prima Haas che è quella di Grosjean. Male le Renault: Magnussen sedicesimo, Palmer diciannovesimo.

Ora il Team di Maranello è la terza forza del Campionato al termine di una flessione inquietante e, a giudicare dalla situazione di sviluppo, probabilmente lo sarà fino alla fine dell’anno. Sarà fondamentale il lavoro che le squadre condurranno a casa una volta raccolti ed elaborati i dati dell’intenso mese di luglio: il Circus resterà fermo per quasi un mese, da domani fino al 26 Agosto, quando si ritroverò in Belgio per la prima giornata di Prove Libere di Spa-Francorchamps, dove si correrà il 28 Agosto.

Dopo il GP Germania Lewis Hamilton su Mercedes guida il Mondiale F1 2016 con 217 punti contro i 198 di Rosberg ed i 133 di Ricciardo. Quarto Raikkonen con 122, quinto Vettel con 120, risale Max Verstappen che ora è addirittura a 115. Nel Costruttori dominio Mercedes (415), poi Red Bull Racing (256) e Ferrari (242). QUI TUTTE LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE F1 2016.

Ordine Arrivo F1 GP Germania 2016.

Commenti

commenti