TT 2016, come vedere il Tourist Trophy in Diretta. Orari TV, Streaming, Live Timing e Programma Isola di Man.

isola-di-man-tt-dunlop-2015

Tourist Trophy 2016, Orari TV, Programma, Diretta Streaming, Risultati e Live Timing dalla Road Race che si corre sull’Isola di Man. Il punto della situazione sul IOM TT 2016.

Ci siamo, manca veramente poco all’evento più atteso nel mondo del Road Racing: il Tourist Trophy. L’edizione di quest’anno partirà domani, sabato 28 maggio, iniziando ovviamente dalle prove.

Nulla è cambiato sullo Snaeffel Mountain Circuit ed il tracciato sfida i piloti come le scorse edizioni. I piloti dovranno quindi affrontare uno dei circuiti più tecnici e difficili tra le competizioni motociclistiche, con i suoi 60.72 km di lunghezza, per un numero di tornate che varia in base alla categoria.

La prima giornata di prove è solitamente non cronometrata e dedicata ai newcomer, ovvero i piloti che si affacciano al TT per la prima volta. Le qualifiche vere e proprie avranno luogo da lunedì a venerdì, per poi iniziare con la settimana di gare che termineranno, salvo rinvii, il venerdì successivo.

Da Domenica 28 fino a Venerdì 3 Giugno le giornate saranno ricche di appuntamenti con le Prove di tutte le Categorie. Si entrerà nel vivo della competizione a partire da Sabato 4 Giugno, quando si correranno le prime due gare, la RST Superbike TT Race e la Race 1 dei Sidecar.

Qui sotto il programma delle gare nel dettaglio.

Sabato 4 giugno

11.00  RST Superbike TT Race  (6 giri)
14.00 Sure Sidecar TT Race 1 (3 giri)  

 
15.55 – 16.30 Prove Supersport/Lightweight

16.35 – 16.50 Prove TT Zero Challenge

Lunedì 6 giugno

10.45   Monster Energy Supersport TT Race 1 (4 giri)

12.25 – 13.05 Prove Sidecar  (2 giri)

14.15   RL360 Superstock TT Race (4 giri)

16.05  Prove Lightweight  (1 giro)
16.25  Prove TT Zero  (l giro)

Mercoledì 8 giugno

10.45  Monster Energy Supersport TT Race 2 (4 giri)

12.25  Prove Sidecar  (1 giro)

14.00  Bennetts Lightweight TT Race  (4 giri)

15.45  Prove Senior TT (1 giro)

16.20  TT Zero Race  (1 giro)

Venerdì 10 giugno

10.15  Sure Sidecar TT Race 2 (3 giri)
12.30  PokerStars Senior TT Race (6 giri)

Gli orari qui sopra sono ovviamente riferiti al fuso mannese, un’ora indietro a quello italiano (le nostre 18.00 sono le loro 17.00 per intenderci).

Anche quest’anno seguire il TT è possibile attraverso due strumenti: il Live Timing e la Manx Radio TT. Non vi sono dirette TV dall’Isola, ma per chi avesse Sky, Sport Mediaset trasmetterà gli highlights a partire dalle 21.00 di Sabato 4 Giugno sui canali Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD.

Grandi novità quest’anno nella entry list, a partire a chi nella entry list non c’è. Grande assente infatti Guy Martin che lo scorso inverno ha annunciato il suo ritiro dal Tourist Trophy, come aveva preannunciato la scorsa edizione. Out anche Farquhar, infortunatosi seriamente alla North West 200, Dan Kneen e Keith Amor.

Tra i presenti sempre uno dei grandi favoriti John McGuinness, ma occhio a Bruce Anstey in sella alla Honda RCV213V-S (Replica Stradale della MotoGp di casa Honda) del Team Padgett che sicuramente lotterà con il coltello tra i denti come sempre e per gli ultimi romantici \tornano a cantare anche le due tempi con Ian Lougher ai semimanubri della Suter MMX500. Presenti come sempre anche i fratelli Dunlop, Michael e William e Ian Hutchinson, che ha preso il posto di Martin in sella alla BMW by Tyco.

Anche il tricolore è presente sull’isola, e va piuttosto forte. Stefano Bonetti, il veterano con 10 TT sulle spalle, affronterà le gare per le 1000cc con la Kawasaki di Speed Motors mentre sarà in sella alla Paton per la Lightweight. Seconda edizione per  il velocissimo Marco Pagani in sella alla BMW S1000RR del Team Franciacorta Corse by RMS, mentre è il debutto per Alex Polita (Campione Europeo Stock nel 2006) che si metterà alla guida della BMW S1000RR del Team Penz13.com.

Insomma, ce ne saranno delle belle anche quest’anno. 

Commenti

commenti