F1 GP Spagna, Hamilton in Pole Position a Barcellona. Ferrari battuta dalla Red Bull! Risultato Qualifiche F1.

hamilton-pole-gp-spagna-2016

Lewis Hamilton si prende la Pole Position del Gran Premio di Spagna di Formula 1. Al Circuit Catalunya di Barcellona si sono concluse le Qualifiche che determinano la Griglia di Partenza del Gran Premio di Spagna, prima prova europea del Mondiale F1 2016.

Pole Position firmata Mercedes, con la zampata di Lewis Hamilton (1’22.000) che spiazza all’ultimo tentativo il compagno di squadra e leader del Mondiale Nico Rosberg, che domani scatterà secondo in prima fila, staccato di 280 millesimo dalla vettura gemella del Campione del Mondo in carica. Per Hamilton si tratta della 52esima Pole in Carriera, la terza quest’anno.

A Barcellona formidabile Qualifica per tutta la Red Bull, per Daniel Ricciardo (terzo) per Max Verstappen (quarto) che qui a Barcellona debutta al volante della Red Bull Racing dopo il discusso passaggio di consegne tra lui e Kvyat (13esimo con la Toro Rosso Ferrari). Il giovane prodigio olandese completa la seconda fila tutta Red Bull Racing.

Un risultato, quello della Red Bull Racing, che costa caro alla Scuderia Ferrari. Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel non vanno oltre la terza fila, rispettivamente in quinta e sesta posizione. Si prospetta un’altra partenza delicata per le monoposto italiane, una batosta incredibile su morale ed ambizioni in quello che doveva (e dovrà) essere l’ennesimo Gran Premio del riscatto.

In quarta fila troviamo Bottas (Williams) e Sainz (Toro Rosso), mentre in quinta fila Perez (Force India) e Alonso (McLaren).

Giornata a suo modo storica per Fernando Alonso: il pilota spagnolo torna in un Q3 dopo due anni dall’ultima volta. Non accadeva da Abu Dhabi 2014, è la prima volta che accade con i colori McLaren Honda. Prima di oggi il due volte iridato era sempre stato eliminato tra Q1 e Q2, ma domani scatterà in decima posizione proprio nel Gran Premio di casa.

Risultato Qualifiche F1 GP Spagna 2016.

P Driver Team Q1 Q2 Q3 Laps
1. L. Hamilton Mercedes 01:23.214 01:22.159 01:22.000 13
2. N. Rosberg Mercedes 01:23.002 01:22.759 01:22.280 12
3. D. Ricciardo Red Bull 01:23.749 01:23.585 01:22.680 12
4. M. Verstappen Red Bull 01:23.578 01:23.178 01:23.087 12
5. K. Raikkonen Ferrari 01:23.796 01:23.504 01:23.113 14
6. S. Vettel Ferrari 01:24.124 01:23.688 01:23.334 12
7. V. Bottas Williams 01:24.251 01:24.023 01:23.522 12
8. C. Sainz Jr. Toro Rosso 01:24.496 01:24.077 01:23.643 12
9. S. Perez Force India 01:24.698 01:24.003 01:23.782 16
10. F. Alonso McLaren 01:24.578 01:24.192 01:23.981 12
11. N. Hulkenberg Force India 01:24.463 01:24.203 13
12. J. Button McLaren 01:24.583 01:24.348 12
13. D. Kvyat Toro Rosso 01:24.696 01:24.445 11
14. R. Grosjean Haas 01:24.716 01:24.480 12
15. K. Magnussen Renault 01:24.669 01:24.625 12
16. E. Gutiérrez Haas 01:24.406 01:24.778 12
17. J. Palmer Renault 01:24.903 6
18. F. Massa Williams 01:24.941 4
19. M. Ericsson Sauber 01:25.202 8
20. F. Nasr Sauber 01:25.579 8
21. P. Wehrlein Manor 01:25.745 9
22. R. Haryanto Manor 01:25.939 9

Commenti

commenti