Johnny Rea trionfa ad Assen dopo una Gara 1 straordinaria. Primo Podio per Hayden. Classifica GP Olanda Superbike.

JOHNNY-REA-VITTORIA-ESULTANZA-SBK

Johnny Rea ha vinto Gara 1 SBK del GP Olanda Superbike al termine di una battaglia incredibile tra i protagonisti del Campionato. Salgono sul Podio Chaz Davies con la Ducati e Nicky Hayden con la Honda. Cadono Michael Vd Mark e Tom Sykes, partito dalla Superpole. Ordine Arrivo Gara e Classifica.

Superbike Assen, Johnny Rea conquista la vittoria in Gara 1 al termine di una epica battaglia. Bene Davies e Hayden che conquistano il podio. Risultato e Ordine di Arrivo Gara 1.

CRONACA GARA 1 SBK ASSEN.

Inizia subito male la gara di Xavi Fores, costretto a spingere la moto ammutolita in pit lane prima del giro di allineamento e a riaccenderla, dovendo ripartire così dal fondo della corsia box.

Partenza dalla prima casella per Tom Sykes in sella alla sua Kawasaki ZX-10R, che scatta come un fulmine e prende subito la testa della corsa, tallonato dal compagno di squadra Rea, mentre resta un po più attardato Giugliano in terza posizione, con Davies sesto dietro a Guintoli e VD Mark. Chaz spinge da subito e si mette negli scarichi di Giugliano e alla esse che precede il traguardo lo infila.

Prende invece la testa della corsa Rea, che approfitta di un errore di Tom, mentre Giugliano sbaglia l’impostazione di una curva e finisce nono. Nel frattempo Davies si francobolla agli scarichi della nipponica numero 66, con i primi tre che stanno facendo il vuoto tutti in un fazzoletto. Sbaglia di nuovo Sykes, che regala la seconda piazza a Davies che mette nel mirino Rea e lo sorpassa, prendendo la testa della corsa.

Intanto in quarta posizione troviamo VD Mark seguito da Hayden, Lowes e Savadori mentre Guintoli scivola fuori, apparentemente senza conseguenze.

Ci riprova Rea a riprendere il comando, infila Davies ma finisce largo e si fa infilare a sua volta da Sykes e VD Mark, rientrando in pista appena davanti a Hayden. Brutta gara per Giugliano, costretto a fare un pit stop ai box a seguito di un problema alla ruota posteriore, mentre il compagno Chaz continua a condurre tallonato da VD Mark che ha sopravanzato Sykes.

Finisce in anticipo anche la gara di Tom Sykes, scivolato fuori nel tentativo di riprendersi la seconda posizione, mentre Rea riesce a mettere le ruote della sua Kawasaki davanti a quelle della Honda del pilota di casa. I tre continuano a girare francobollati, con Hayden che ha recuperato qualcosina e si è unito al gruppo di testa, pronto a lottare anche lui per una posizione sul podio.

Lottano ancora VD Mark e Rea, con il giovane pilota Honda che sopravanza il Campione del Mondo 2015, che non ci sta e ristabilisce la posizione precedente con un sorpasso in velocità. Nonostante tutto non molla VD Mark, che in piena bagarre con la verdona numero 1, si riprende la seconda posizione, con Rea che nel giro di due curve vanifica l’attacco del pilota Honda e si rimette negli scarichi di Chaz. Rea lo passa all’interno mentre Davies si riprende la prima piazza ripassandolo dall’esterno dell’ultima curva. Allarga l’ingresso Davies, che permette a Rea di superarlo di nuovo, e ne approfitta pure VD Mark che prende la seconda posizione, con il ducatista terzo a tre giri dalla fine.

VD Mark prova a dominare Rea e conquista la prima posizione ma a seguito di un’imbarcata deve ricederla a Rea, chiudendo la strada però a Davies. Nella bagarre VD Mark perde il davanti e scivola fuori, sprecando quindi una bellissima gara. La lotta resta accesa invece fra Rea e Davies, che arriva un poco lungo alla prima staccata e perde contatto con Johnny, che va a vincere ormai indisturbato.

Jonathan Rea si impone quindi in Gara 1, precendendo un comunque velocissimo Chaz Davies. Ottima terza posizione per Nicky Hayden, al primo podio in Superbike, mentre Camier chiude in quarta posizione.

Termina quinto Torres davanti all’ottimo Savadori e Reiterberger, con Lowes ottavo. Bene anche Ramos, nono, che precede Mahias che completa la top ten.

SBK Assen 2016, Ordine di Arrivo Gara 1 TOP 10.

1 4 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 21 1’37.023 278,4 1’36.401 278,4 25 156 1
2 6 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 21 1.662 1’36.486 275,9 1’36.940 276,2 20 125 2
3 10 69 N. HAYDEN USA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 21 5.365 1’37.046 280,5 1’37.449 275,9 16 57 6
4 13 2 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 21 15.542 1’37.573 264,0 1’38.375 264,7 13 32 12
5 9 81 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 21 16.922 1’37.709 274,8 1’37.413 275,5 11 64 5
6 11 32 L. SAVADORI ITA IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 21 22.460 1’37.345 275,5 1’37.587 274,5 10 38 10
7 7 21 M. REITERBERGER GER Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 21 23.909 1’37.714 272,7 1’37.300 277,6 9 40 9
8 12 22 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 21 29.893 1’37.008 272,4 1’38.214 273,1 8 35 11
9 18 40 R. RAMOS ESP Team GoEleven Kawasaki ZX-10R 21 41.910 1’38.067 264,3 1’41.339 266,6 7 32 13
10 17 44 L. MAHIAS FRA Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 21 48.323 1’38.912 267,0 1’39.459 269,3 6 6 19
11 14 25 J. BROOKES AUS Milwaukee BMW BMW S1000 RR 21 53.638 1’37.686 270,3 1’38.754 270,7 5 25 16
12 16 15 A. DE ANGELIS RSM IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 21 56.322 1’39.207 270,7 1’39.327 274,8 4 29 15
13 8 12 X. FORÉS ESP Barni Racing Team Ducati Panigale R 21 1’03.741 1’37.912 269,6 1’37.351 268,6 3 31 14
14 15 151 M. BAIOCCO ITA VFT Racing Ducati Panigale R 21 1’14.792 1’39.291 265,3 1’39.305 265,3 2 8 18
15 19 94 M. LUSSIANA FRA Team ASPI BMW S1000 RR 21 1’38.485 1’40.083 258,6 1’41.743 261,4 1 1 22
16 21 16 J. HOOK AUS Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 20 1 Lap 1’42.228 261,1 1’43.957 263,0
17 20 119 P. SZKOPEK POL Team Tóth Yamaha YZF R1 20 1 Lap 1’42.459 257,4 1’42.443 259,9
————————————————–Not Classified————————————————–
RET 5 60 M. VAN DER MARK NED Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 19 2 Laps 1’36.777 278,4 1’36.643 275,5 74 4
RET 22 17 K. ABRAHAM CZE Milwaukee BMW BMW S1000 RR 12 9 Laps 1’40.045 0.000 12 17
RET 3 34 D. GIUGLIANO ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 11 10 Laps 1’37.683 1’36.391 273,4 56 7
RET 1 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 8 13 Laps 1’37.140 1’35.440 274,1 102 3
RET 2 50 S. GUINTOLI FRA Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 4 17 Laps 1’36.920 1’36.073 278,4 53 8

Commenti

commenti