Superbike Aragon, Chaz Davies conquista Gara 1. Primo sigillo Ducati! Classifica GP Spagna.

chaz-davies-aragon-2016

Chaz Davies ha vinto Gara 1 Superbike Aragon: in Spagna prima vittoria Ducati nel Mondiale Superbike 2016. Sul Podio le due Kawasaki di Johnny Rea e Tom Sykes. Ordine Arrivo Gara e Classifica Campionato aggiornata.

Superbike Aragon 2016, Chaz Davies interrompe lo strapotere delle Kawasaki conquistando la prima posizione, portando la Ducati sul gradino più alto del podio. Completano il podio Rea e Sykes. Risultati Gara e Ordine di Arrivo.

Partenza al fulmicotone per il poleman Tom Sykes al comando con la sua Kawasaki Ninja, tallonato dal sempre più performante Guintoli in sella alla sua Yamaha, mentre è subito bagarre per la terza posizione provvisoria con Rea e le due Ducati di Davies e Giugliano che si danno battaglia, con la bicilindrica italiana che regge molto bene il ritmo del quattro cilindri nipponico. Sesto VD Mark che precede il compagno Hayden.

Velocissimo Davies, che al terzo giro dalla terza posizione fa segnare un tempo di ben un secondo più veloce di quello di Sykes, per poi andare a superare Guintoli e mettersi quindi negli scarichi di Tom. Bastano un paio di curve e il pilota di Borgo Panigale si trova in prima posizione, bruciando in staccata l’alfiere Kawasaki e tentando quindi di mettere un po di spazio dietro di se. Dalle retrovie si fa sotto anche Rea, che gira sui tempi del primo e mira a stare nel gruppo di testa. Scivola fuori invece VD Mark, autore fin’ora di una prestazione di livello.

Ottimi i tempi di Davies che riesce persino a battere il record della pista fatto segnare lo scorso anno da Tom Sykes, mentre sembra guidare sui binari la sua 1199, dotata da questa gara di un sistema di scarico rinnovato e a quanto pare parecchio efficace.

Sale in terza posizione Rea e si mette a caccia del compagno Sykes, con i due che restano un poco arretrati rispetto a Chaz che conduce con quasi due secondi di vantaggio, mentre perde un’altra posizione Guintoli, ora quinto dietro a Giugliano.

Sorpasso di Rea ai danni di Sykes, con i due francobollati a inseguire la velocissima rossa, che porta il distacco a quasi quattro secondi e mezzo. Diversa la situazione dell’altra Ducati di Davide Giugliano, che viene superato anche da Xavi Fores in sella alla sua 1199.

Trionfale quindi la cavalcata di Davies, che va quindi a vincere Gara 1 ad Aragon portando la Rossa sul gradino più alto del podio dopo tanto tempo, infrangendo lo strapotere delle Kawasaki vincitrici finora di tutte le manche.

Chiude in seconda posizione invece Jonathan Rea (+4.168) che precede Tom Sykes (+4.948) che va a completare il podio, sul gradino più basso.

In quarta posizione troviamo quindi Xavi Fores davanti a Davide Giugliano, in quinta posizione. Sesto Nicky Hayden in sella alla sua CBR, che precede la BMW di Torres. Bene Lowes che finisce in ottava posizione davanti a Guintoli e Savadori che completa la top ten.

Domani alle ore 13 italiane si correrà Gara 2, atto conclusivo del GP di Aragon, terzo round del Mondiale Superbike 2016.

Qui la Classifica Superbike 2016 aggiornata dopo Aragon Gara 1.

Classifica Gara 1 SBK Aragon 2016, Ordine Arrivo.

1 4 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati 1199 Panigale R 18 1’50.421 312,1 1’49.909 301,7 25 80 3
2 5 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 18 4.168 1’51.141 311,2 1’50.003 305,9 20 115 1
3 1 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 18 4.948 1’51.361 303,4 1’49.374 302,5 16 82 2
4 9 12 X. FORÉS ESP Barni Racing Team Ducati 1199 Panigale R 18 12.723 1’51.308 304,2 1’50.538 301,7 13 15 16
5 6 34 D. GIUGLIANO ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati 1199 Panigale R 18 13.151 1’51.205 306,8 1’50.316 303,4 11 46 6
6 10 69 N. HAYDEN USA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 18 21.117 1’51.453 313,0 1’50.551 305,9 10 41 8
7 8 81 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 18 22.112 1’51.748 313,0 1’50.390 304,2 9 42 7
8 3 22 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 18 25.575 1’51.502 306,8 1’49.708 304,2 8 20 12
9 2 50 S. GUINTOLI FRA Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 18 28.941 1’51.336 306,8 1’49.583 307,7 7 47 5
10 12 32 L. SAVADORI ITA IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 18 34.956 1’52.871 308,6 1’50.958 306,8 6 23 10
11 16 15 A. DE ANGELIS RSM IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 18 35.075 1’52.628 311,2 1’52.173 314,0 5 17 15
12 14 40 R. RAMOS ESP Team GoEleven Kawasaki ZX-10R 18 37.310 1’52.285 299,2 1’51.560 297,5 4 21 11
13 18 25 J. BROOKES AUS Milwaukee BMW BMW S1000 RR 18 37.442 1’53.031 303,4 1’52.443 297,5 3 17 14
14 13 21 M. REITERBERGER GER Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 18 37.731 1’52.523 311,2 1’50.938 307,7 2 30 9
15 15 17 K. ABRAHAM CZE Milwaukee BMW BMW S1000 RR 18 52.270 1’53.179 305,9 1’52.052 305,9 1 10 17
16 19 20 S. BARRIER FRA Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 18 56.295 1’53.804 302,5 1’53.169 302,5 2 20
17 20 94 M. LUSSIANA FRA Team ASPI BMW S1000 RR 18 1’07.602 1’53.678 297,5 1’54.042 291,9
18 21 9 D. SCHMITTER SUI Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 18 1’35.691 1’55.561 292,7 1’54.569 294,3
19 23 56 P. SEBESTYÉN HUN Team Tóth Yamaha YZF R1 18 1’35.746 1’55.216 292,7 1’55.444 289,5
20 25 10 I. TÓTH HUN Team Tóth Yamaha YZF R1 17 1 Lap 1’58.905 289,5 1’57.217 291,9

Commenti

commenti