Qualifiche F1, in Australia la Pole Position è di Hamilton. Fallisce il nuovo format: non è cambiato niente.

hamilton-pole-australia-f1-2016

Lewis Hamilton in Pole Position a Melbourne: il Campione in carica davanti a tutti nella Griglia di Partenza del primo Gran Premio F1 2016. In Australia prima fila Mercedes, Vettel e Raikkonen inseguono con la Ferrari. Risultato Qualifiche F1 Sabato 19 Marzo 2016 e Griglia di Partenza Gara.

Il nuovo format di Qualifiche fallisce miseramente. A quattro minuti dal termine la sfida per prima fila e Pole Position era già terminata, con i piloti della Ferrari prima e Nico Rosberg poi che decidono di rinunciare al Time Attack per risparmiare le gomme in ottica Gran Premio.

La Qualifica ad eliminazione è forse funzionata nel Q1 con i Team meno veloci, ma del resto le prime fasi di Qualifica sono sempre state movimentate. Di contro abbiamo assistito al peggiore dei “congelamenti” quando la posta in palio diventava alta, con le Scuderie che hanno tenuto ai box i propri piloti.

E così la prima Pole Position del 2016 da a Lewis Hamilton ed alla Mercedes. Il tre volte Campione del Mondo partirà davanti a tutti nella Griglia di Partenza del primo Gran Premio stagionale, grazie al miglior tempo ottenuto nelle Q3 di Melbourne in 1’23.837.

Prima fila completata dalla seconda Mercedes W07 Hybrid di Nico Rosberg, che chiude in 1’24.197 ma, come detto, rinuncia alla ricerca del tempo nell’ultima fase di Qualifica, probabilmente ritenendo difficilmente raggiungibile il riferimento cronometrico del compagno di squadra e considerando più utile risparmiare un set di gomme per il Gran Premio di domani.

Stesso ragionamento fatto dalla Scuderia Ferrari, che ha lasciato ai Box Sebastian Vettel (1’24.675) e Kimi Raikkonen (1’25.033): domani le SF16-H scatteranno dalla seconda fila.

A Melbourne quello delle Toro Rosso è stato sicuramente un gran bel debutto, ma che le monoposto faentine motorizzate Ferrari sarebbero state competitive lo avevamo capito già nei Test invernali. Max Verstappen si è spinto fino al quinto posto con la sua STR10, precedendo di una manciata di millesimi la Williams Mercedes di Felipe Massa, che completa la terza fila.

In quarta fila troviamo invece Carlos Sainz Jr, autore del settimo tempo davanti alla monoposto della Scuderia madre, la Red Bull TAG Heuer di Daniel Ricciardo, ottavo in 1’25.589. La Top 10 e dunque la quinta fila è completata dalle Force India Mercedes, con Sergio Perez che si piazza in Griglia davanti a Nico Hulkenberg.

Com’è stato il debutto delle Haas Ferrari? La monoposto americana comincia la propria avventura con qualche difficoltà, a dimostrazione di come il percorso di una nuova vettura possa essere pieno di ostacoli nonostante il grande know-how messo a disposizione dalla Ferrari: Grosjean e Gutierrez sono stati eliminati in Q1 ed alle loro spalle ci sono solo le due Manor Racing di Haryanto e Wehrlein.

In McLaren Honda le prime Qualifiche del 2016 decretano la sesta e settima fila: Fernando Alonso e Jenson Button sono stati esclusi al termine delle Q2, autori del dodicesimo e tredicesimo tempo, preceduti dalla sorprendente eliminazione subita da Valtteri Bottas.

Alle spalle delle monoposto anglo-giapponesi troviamo le gialle Renault, con Palmer che si prende il lusso di battere Magnussen nella sua prima esperienza ufficiale in Formula 1: i francesi partiranno in quattordicesima e quindicesima posizione, precedendo le Sauber e la Red Bull di Kvyat.

Domani il via al Gran Premio Australia di Formula 1, prima gara del Mondiale F1 2016. Il via al GP alle ore 6.00 italiane, qui tutti gli Orari TV.

Risultato Qualifiche F1 Australia Sabato 19 Marzo 2016.

Commenti

commenti