AMA Supercross, Ryan Dungey fa cinque! Risultato Gara Atlanta e Classifica Campionato.

dungey

Atlanta, 27 febbraio. Il Campionato AMA Supercross 2016 sbarca sulla costa orientale degli Stati Uniti per la prova che segna il giro di boa della stagione. Otto round disputati e per Ryan Dungey arriva il quinto successo.

Dopo la seconda posizione della settimana scorsa ad Arlington il pilota KTM è tornato a vincere e ha ribadito, se ancora ce ne fosse bisogno, chi sarà il Campione Supercross 2016.

Il ruolino di marcia del pilota #1 è semplicemente impressionante. Cinque vittorie e tre secondi posti come peggior risultato. Agli avversari non possono che restare le briciole. Pareva essere in palla Ken Roczen, che appena sette giorni fa aveva letteralmente piegato Dungey e aveva vinto per la seconda volta nel 2016. Ieri però è arrivata l’ennesima brutta partenza e il giovane tedesco ha visto compromessa fin da subito ogni possibilità di trionfare ancora.

Con Roczen, Seely, Anderson e Tomac lontani, tutti fuori dalla Top 5, ne hanno approfittato Marvin Musquin, Chad Reed, David Millsaps e Justin Brayton. Per il francese è il secondo podio del 2016, sua stagione da rookie nella classe maggiore. Marvin si è addirittura preso il lusso di condurre quasi tutta la Finale davanti a Reed e al compagno Dungey, poi irresistibile nelle battute finali.

Bene comunque Chad Reed che torna sul podio dopo qualche round sottotono. L’australiano in sella alla Yamaha ha conquistato ad Atlanda per la terza volta la Top 3, dopo i secondi posti che erano arrivati a San Diego ed Anaheim 2.

Escluso Dungey, i mattatori della prima parte di campionato sono finiti tutti fuori dalle prime cinque posizioni. Roczen, come detto, è partito male e la sua rimonta si è conclusa con una  mediocre sesta posizione. Non si tratterebbe di qualcosa di molto grave, se non fosse che Dungey è sempre davanti e che il suo vantaggio in classifica è ora di 33 punti e rischia di diventare incolmabile. Peggio è andata a Jason Anderson, settimo, a Cole Seely, solo decimo, e ad Eli Tomac, solamente undicesimo.

Il round di Atlanta ha coinciso con il debutto del campionato Supercross 250 East Coast. A prendersi la prima vittoria è stato Martin Davalos sulla Husqvarna. Dietro di lui si sono classificati Malcolm Stewart, Honda, e Aaron Plessinger, Yamaha. Non è andato oltre la quarta posizione il fortissimo Jeremy Martin, sempre su Yamaha.

Classifica Main Event Atlanta, classe Supercross 450

450SX

1. Ryan Dungey (KTM)
2. Marvin Musquin (KTM)
3. Chad Reed (YAM)
4. David Millsaps (KTM)
5. Justin Brayton (KTM)
6. Ken Roczen (SUZ)
7. Jason Anderson (HUS)
8. Justin Bogle (HON)
9. Christophe Pourcel (HUS)
10. Cole Seely (HON)
11. Eli Tomac (KAW)
12. Weston Peick (YAM)
13. Mike Alessi (HON)
14. James Stewart (SUZ)
15. Vince Friese (HON)
16. Trey Canard (HON)
17. Jacob Weimer (SUZ)
18. Kyle Cunningham (SUZ)
19. Thomas Hahn (YAM)
20. Nicholas Schmidt (SUZ)
21. Aj Catanzaro (KAW)
22. Heath Harrison (KAW)

Classifica Main Event Atlanta, classe Supercross 250 East Coast

250SX

1. Martin Davalos (HUS)
2. Malcolm Stewart (HON)
3. Aaron Plessinger (YAM)
4. Jeremy Martin (YAM)
5. Justin Hill (KTM)
6. Rj Hampshire (HON)
7. Darryn Durham (YAM)
8. Tyler Bowers (KAW)
9. Alexander Frye (KTM)
10. Jimmy Albertson (SUZ)
11. Matthew Bisceglia (SUZ)
12. Dakota Alix (KTM)
13. Benny Bloss (YAM)
14. Gannon Audette (KAW)
15. Marshal Weltin (YAM)
16. Justin Starling (KAW)
17. Anthony Rodriguez (KAW)
18. Paul Coates (KAW)
19. Arnaud Tonus (KAW)
20. Jesse Wentland (HON)
21. Luke Renzland (YAM)
22. Shane Mcelrath (KTM)

Commenti

commenti