Test MotoGP Sepang, Lorenzo fa impressione: 1’59! Classifica Tempi 3 Febbraio 2016.

TEST-MOTOGP-SEPANG-1-FEBBRAIO-2016-FOTO (11)

Terza ed ultima giornata di Test MotoGP Sepang si è confermato il micidiale stato di forma di Jorge Lorenzo. Il Campione del Mondo in carica è inafferrabile in sella alla nuova Yamaha YZR-M1 ed è riuscito a fermare il cronometro in 1’59.580.

Il numero 99 ha girato costantemente attorno ai due minuti, per poi sferrare la zampata decisiva nel finale, rifilando quasi un secondo al compagno di squadra Valentino Rossi.

Più distante Marc Marquez, terzo a +1.303, mentre Casey Stoner si è nuovamente rivelato la miglior Ducati in pista con gomma dura. Anche oggi Casey ha usato la GP15, ovvero la moto che ha concluso lo scorso Campionato.

L’australiano, confermato anche oggi dal Ducati Team, è quinto (con GP15 2015 e gomme Michelin in mescola dura) e si mette dietro la Honda HRC di Pedrosa e le altre due Ducati di Petrucci e Iannone. Si migliora nel finale Cal Crutchlow, capace di risalire fino al quarto tempo con la Honda LCR.

Completano la Top 10 Scott Redding con la seconda Ducati GP15 Pramac Racing e Maverick Vinales, decimo in sella alla Suzuki GSX-RR ufficiale.

Più attardato Andrea Dovizioso, tredicesimo con la Ducati GP16 a poco più di due secondi di ritardo da Lorenzo. Davanti al pilota ufficiale Ducati anche Barberà ed Aleix Espargaro.

Non vanno oltre il quindicesimo e sedicesimo tempo le due Yamaha Tech3 con Pol Espargaro e Bradley Smith.

I piloti sono rientrati in pista a 45 minuti dal termine della Sessione dopo una pausa di due ore dovuta ad uno scroscio di pioggia.

Pronti-via a Jorge Lorenzo ha messo subito le cose in chiaro arrivando a spingere sotto ai due minuti e non di poco: per lui il miglior crono è 1’59.595, risultato pazzesco per continuità e confronto rispetto ai rivali.

Da segnalare il rientro in pista di Loris Baz ed Eugene Laverty dopo i brutti incidenti degli scorsi giorni. Per il primo non c’erano particolari dubbi circa l’integrità fisica, mentre per il secondo si temeva la frattura della mano, poi esclusa da esami clinici.

Sempre a causa della pioggia la giornata era cominciata tardi: come da previsioni, un temporale si è scatenato su Sepang nel corso della notte e l’asfalto ci ha messo diverse ore prima di asciugarsi completamente.

La terza giornata concluse il lavoro sul Sepang International Circuit. Team e Piloti torneranno in pista in Australia per i Test MotoGP Phillip Island in programma dal 17 al 19 Febbraio.

Risultato Test MotoGP Sepang, Mercoledì 3 Febbraio 2016.

P # PILOTA GAP
1
99
J. LORENZO
1:59.580
2
46
V. ROSSI
+0.976
3
93
M. MARQUEZ
+1.303
4
35
C. CRUTCHLOW
+1.412
5
27
C. STONER
+1.490
6
26
D. PEDROSA
+1.581
7
9
D. PETRUCCI
+1.637
8
29
A. IANNONE
+1.643
9
45
S. REDDING
+1.649
10
25
M. VIÑALES
+1.664
11
8
H. BARBERA
+1.854
12
41
A. ESPARGARO
+2.043
13
4
A. DOVIZIOSO
+2.095
14
68
Y. HERNANDEZ
+2.194
15
44
P. ESPARGARO
+2.290
16
38
B. SMITH
+2.338
17
76
L. BAZ
+2.961
18
6
S. BRADL
+3.212
19
21
K. NAKASUGA
+3.360
20
53
T. RABAT
+3.432
21
19
A. BAUTISTA
+3.603
22
50
E. LAVERTY
+3.939

Commenti

commenti