Chi immaginava un WTCC senza Gabriele Tarquini… si sbagliava.

TARQUINI-VALENTE-WTCC-2015

Il Cinghiale non molla. Gabriele Tarquini correrà il Mondiale WTCC 2016. E lo farà ancora una volta come pilota ufficiale. Dopo essere stato scaricato dal Team Castrol Honda, il veterano abruzzese era rimasto appiedato ma, dopo settimane di dubbi e telefonate, ecco la luce in fondo al tunnel.

Tarquini farà parte del nuovo progetto LADA Sport Rosneft. Il Costruttore russo si rinnova completamente in vista del Mondiale Turismo 2016 con l’intento di portare tre auto in Griglia sotto i propri colori.

Una di queste avrà nell’abitacolo proprio il Classe 1962 nativo di Giulianova, Campione del Mondo della serie nel 2009 con SEAT. Chi ormai immaginava un WTCC senza Tarquini si sbagliava.

LADA Sport si appresta dunque ad affrontare la sua quinta stagione nel WTCC come squadra ufficiale, e si sta preparando al Campionato sul tracciato di Magny-Cours, in Francia, dove piloti e tecnici stanno mettendo alla prova un nuovo sterzo, nuove sospensioni e soprattutto un nuovo telaio.

La Vesta TC1 potrà contare anche su un motore evoluto in grado di erogare, in configurazione WTCC 2016, circa 380 CV di potenza massima.

La squadra LADA Sport RosnefT sarà dunque composta da Gabriele Tarquini, dal giovane francese Hugo Valente e da Nicky Catsburg, quest’ultimo unica parziale conferma rispetto alla scorsa stagione: il 27enne aveva debuttato con la Vesta TC1  a metà Campionato.

La prima gara del Calendario WTCC 2016 è in programma in Francia, sul Circuito Paul Ricard, il prossimo 3 Aprile.

Commenti

commenti