Test MotoGP Sepang, Petrucci sorprende. Stoner subito in Top 10. Classifica Tempi 2 Febbraio 2016.

petrucci-test-motogp-sepang-2-febbraio-2016

Nella seconda giornata di Test MotoGP è Danilo Petrucci a comandare la Classifica dei Tempi.

A Sepang il pilota ternano si porta a sorpresa davanti a tutti con la Ducati GP15 del Team Pramac chiudendo in 2’00.095, ad un soffio dall’abbattimento dei due minuti. Buon ritorno di Casey Stoner che accede alla Top 10, girando con tempi molto interessanti.

Nel finale di Sessione Jorge Lorenzo, ieri il più veloce di tutti, si è migliorato fino a portarsi a soli 60 millesimi dal gran tempo fatto segnare dal numero 9 del Team Pramac, chiudendo con il secondo tempo, ottimo se consideriamo che ha girato per gran parte della giornata con pneumatici in mescola più dura.

Il Campione del Mondo in carica si è messo alle spalle un’altra Ducati privata, quella di Hector Barbera e del Team Avintia Racing, terzo a +0.292. I due piloti di Pramac e Avintia sono gli unici tra quelli di vertice ad essere riusciti a spremere la mescola morbida prima che Michelin la ritirasse.

Oggi Marc Marquez (Honda HRC) ha terminato quarto a +0.748 dalla vetta, precedendo Cal Crutchlow (Honda LCR) e Valentino Rossi. Il numero 46 della Yamaha si è migliorato anche oggi verso la fine della giornata, portandosi al sesto tempo con poco più di 9 decimi di ritardo.

La giornata di oggi è stata quella del ritorno “ufficiale” di Casey Stoner, per la prima volta in pista con i colleghi titolari dopo il GP Valencia del 2012.

Il due volte Campione del Mondo ha girato con la vecchia Ducati GP15. L’australiano è riuscito ad entrare nella Top 10 a cinquanta millesimi da Rossi, Redding e Iannone, mettendosi alle spalle Smith, Vinales, Pedrosa, Hernandez e Dovizioso.

Da segnalare un brutto incidente occorso a Loris Baz. Il francese della Ducati è stato sbalzato sul rettilineo di Sepang a circa 250 km/h a causa del cedimento dello pneumatico posteriore.

Michelin, a scopo precauzionale, ha ritirato tutti gli pneumatici della mescola più morbida ed è già al lavoro per capire cosa sia successo. Fortunatamente l’ex pilota Superbike non ha riportato lesioni.

Domani i piloti scenderanno nuovamente in pista per la terza ed ultima giornata di Test sul Sepang International Circuit. Dopo la tappa malese il Paddock MotoGP si sposterà a Phillip Island (Australia) per altri tre giorni di Test IRTA, previsti per metà mese.

Risultato Test MotoGP Sepang, Martedì 2 Febbraio 2016.

P # PILOTA TEMPO
1
9
D. PETRUCCI
2:00.095
2
99
J. LORENZO
+0.060
3
8
H. BARBERA
+0.292
4
93
M. MARQUEZ
+0.748
5
35
C. CRUTCHLOW
+0.804
6
46
V. ROSSI
+0.926
7
45
S. REDDING
+0.954
8
29
A. IANNONE
+0.957
9
27
C. STONER
+1.008
10
38
B. SMITH
+1.012
11
25
M. VIÑALES
+1.326
12
26
D. PEDROSA
+1.380
13
68
Y. HERNANDEZ
+1.549
14
4
A. DOVIZIOSO
+1.628
15
44
P. ESPARGARO
+1.897
16
41
A. ESPARGARO
+1.997
17
53
T. RABAT
+2.233
18
6
S. BRADL
+2.277
19
76
L. BAZ
+2.516
20
21
K. NAKASUGA
+2.596
21
19
A. BAUTISTA
+2.781

Commenti

commenti