Dakar, Antoine Meo vince la prima Tappa in Carriera! Goncalves si ferma per aiutare Walkner, ma è primo.

antoine-meo-dakar-2016

Antoine Meo vince la sua prima tappa in Carriera e Paulo Goncalves, dopo un gesto nobile, mantiene il comando della Classifica distanziando Toby Price. Nelle Auto Sebastien Loeb torna davanti, ma a vincere è un irresistibile Carlos Sainz. Questi i risultati e la Classifica Dakar 2016 aggiornata.

La Settima Tappa della Dakar 2016 per le Moto continua a tenere tutti con il fiato sospeso: prima l’infortunio di un Top Rider, poi la sospensione della prova per meteo avverso e infine il successo di un “novellino”, ma grande nome dell’Enduro.

La classifica è vinta oggi da Antoine Meo, rookie al primo trionfo in carriera nel Raid sudamericano. Il francese oggi, oltre ad essersela vista, come tutti, con la terribile tempesta che ha costretto l’organizzazione a sospendere la secoda parte della prova, ha battuto Paulo Goncalves di 1’57” e Kevin Benavides, anch’egli debuttante, di 2’24”.

Come dicevamo, però, è da segnalare il ritiro per infortunio di uno dei protagonisti della corsa. Parliamo di Matthias Walkner, pilota austriaco del team ufficiale Ktm. Walkner è stato vittima di una caduta dopo pochi chilometri dall’inizio del settore cronometrato.

È stato soccorso da Paulo Goncalves, al quale sono in seguito stati sottratti i minuti persi per aiutare il rivale. Le conseguenze dell’incidente sono fortunatamente non troppo gravi: sembrava inizialmente che il pilota avesse riportato la frattura di una clavicola, mentre in realtà il problema dovrebbe essere ad un femore, sicuramente più serio, ma comunque non preoccupante.

Alle spalle di Meo, Goncalves e Benavides si è piazzato Helder Rodrigues che, come aveva annunciato, ha preferito adottare una strategia conservativa nel corso dei primi giorni di gara e sta iniziando ad esporsi solo ora.

In quinta posizione troviamo Toby Price, vincitore ieri, sesto è Adrien Van Beveren, poi Ricky Brabec, Gerard Farres, Stefan Svitko, Adrien Metge e Laia Sanz, ottima undicesima. Quindicesimo Alessandro Botturi, primo degli italiani.

Nella classifica Generale Paulo Goncalves mantiene la testa e torna a guadagnare qualche importante minuto su Toby Price, arrestandone il pericoloso recupero. Ora il pilota HRC ha 5 minuti e 20 secondi di vantaggio sulla KTM di Price e 12 minuti netti su quella di Stefan Svitko. Alessandro Botturi è dodicesimo a 36 minuti e 25 secondi da Goncalves, mentre l’altro italiano piazzato in Top 30 è Jacopo Cerutti su Husqvarna, 27esimo.

Nelle Auto Carlos Sainz è inarrestabile: nessun passo falso dello spagnolo dopo i problemi elettrici avuti ad inizio Raid. L’ex rallysta vince la Settima Tappa battendo Sebastien Loeb per appena 38 secondi, con Nasser Al-Attiyah che spezza la tripletta Peugeot 2008 DKR piazzando la sua MINI ALL4 Racing con 3 minuti e 22 secondi di gap dal vincitore di tappa.

Il Campione in carica precede Stephane Peterhansel di cinque secondi: il francese perde subito la leadership in Classifica, durata lo spazio di un bivacco. Quinto e sesto Hirvonen e Despres, mentre a comandare la truppa Toyota è De Villiers davanti ad Alrajhi e Poulter. Decimo Nani Roma con la MINI.

Alla luce dei risultati odierni Sebastien Loeb torna davanti a tutti in Classifica con 2 minuti e 22 secondi di vantaggio su Peterhansel. Continua a recuperare terreno Carlos Sainz, terzo a 4 minuti e 50 secondi. Al-Attiyah è quarto con la MINI ALL4 Racing a 17 minuti e 36 secondi, poi i distacchi diventano molto corposi: Hirvonen e De Villiers sono i primi piloti oltre la mezzora di gap.

CLASSIFICA DAKAR 2016 DOPO SETTIMA TAPPA, 9 GENNAIO 2016.

MOTO.

P
Pilota Moto
Tempo
Distacco
Penalità
P
 STAGE 8
1
003 – TOBY PRICE(AUS)
KTM 450
22h55m42s +00:00:00 –:–:– (1)
2
005 – STEFAN SVITKO(SVK)
KTM 450 RALLY REPLICA
23h01m54s +00:06:12 +00:01:00 (2)
3
002 – PAULO GONCALVES(PRT)
HONDA CRF450RALLY
23h03m31s +00:07:49 –:–:– (3)
4
047 – KEVIN BENAVIDES(ARG)
HONDA CRF450 RALLY
23h13m31s +00:17:49 –:–:– (4)
5
049 – ANTOINE MEO(FRA)
KTM 450 RALLY REPLICA
23h13m36s +00:17:54 –:–:– (5)
6
007 – HELDER RODRIGUES(PRT)
YAMAHA WR450F
23h15m14s +00:19:32 –:–:– (6)
7
004 – PABLO QUINTANILLA(CHL)
HUSQVARNA 450 RALLY
23h17m48s +00:22:06 +00:01:00 (7)
8
023 – GERARD FARRES GUELL(ESP)
KTM 450 RALLY
23h22m27s +00:26:45 –:–:– (8)
9
020 – ALAIN DUCLOS(FRA)
SHERCO TVS RTR 455
23h23m02s +00:27:20 –:–:– (9)
10
017 – JUAN PEDRERO GARCIA(ESP)
SHERCO TVS RTR 450
23h24m15s +00:28:33 +00:02:00 (10)
11
048 – RICKY BRABEC(USA)
HONDA CRF 450 RALLY
23h30m37s +00:34:55 +00:02:30 (11)
12
018 – ALESSANDRO BOTTURI(ITA)
YAMAHA WR 450 F
23h32m07s +00:36:25 +00:03:00 (12)
13
042 – ADRIEN VAN BEVEREN(FRA)
YAMAHA WR450F
23h34m22s +00:38:40 –:–:– (13)
14
027 – TXOMIN ARANA(ESP)
HUSQVARNA 450 RALLY
23h35m04s +00:39:22 +00:01:00 (14)
15
012 – LAIA SANZ(ESP)
KTM 450 RALLY REPLICA
23h37m06s +00:41:24 –:–:– (15)

AUTO.

P
Pilota Auto
Tempo
Distacco
Penaltità
P
 STAGE 8
1
314 – SEBASTIEN LOEB(FRA)
PEUGEOT 2008 DKR
21h46m28s +00:00:00 –:–:– (1)
2
302 – STEPHANE PETERHANSEL(FRA)
PEUGEOT 2008 DKR
21h48m50s +00:02:22 –:–:– (2)
3
303 – CARLOS SAINZ(ESP)
PEUGEOT 2008 DKR
21h51m18s +00:04:50 +00:01:00 (3)
4
300 – NASSER AL-ATTIYAH(QAT)
MINI ALL4 RACING
22h04m04s +00:17:36 +00:01:00 (4)
5
315 – MIKKO HIRVONEN(FIN)
MINI ALL4 RACING
22h19m21s +00:32:53 –:–:– (5)
6
301 – GINIEL DE VILLIERS(ZAF)
TOYOTA HILUX
22h20m09s +00:33:41 –:–:– (6)
7
319 – LEEROY POULTER(ZAF)
TOYOTA HILUX
22h26m47s +00:40:19 –:–:– (7)
8
305 – YAZEED ALRAJHI(SAU)
TOYOTA HILUX
22h29m19s +00:42:51 +00:05:00 (8)
9
307 – VLADIMIR VASILYEV(RUS)
TOYOTA HILUX
22h40m14s +00:53:46 +00:01:00 (9)
10
317 – EMILIANO SPATARO(ARG)
RENAULT DUSTER
23h02m13s +01:15:45 +00:01:00 (10)
11
306 – ERIK VAN LOON(NLD)
MINI ALL4 RACING
23h04m09s +01:17:41 –:–:– (11)
12
304 – NANI ROMA(ESP)
MINI ALL4 RACING
23h07m31s +01:21:03 +00:01:00 (12)
13
323 – HARRY HUNT(GBR)
MINI ALL4 RACING
23h15m28s +01:29:00 +00:08:00 (13)
14
321 – CYRIL DESPRES(FRA)
PEUGEOT 2008 DKR
23h31m34s +01:45:06 +00:01:00 (14)
15
327 – JAKUB PRZYGONSKI(POL)
MINI ALL4 RACING
23h37m55s +01:51:27 –:–:– (15)
16
313 – BORIS GARAFULIC(CHL)
MINI ALL4 RACING
23h44m44s +01:58:16 +00:01:00 (16)
17
310 – ORLANDO TERRANOVA(ARG)
MINI ALL4 RACING
23h47m16s +02:00:48 –:–:– (17)
18
329 – MARTIN PROKOP(CZE)
TOYOTA HILUX
23h47m24s +02:00:56 +00:01:00 (18)
19
316 – RONAN CHABOT(FRA)
TOYOTA HILUX
23h58m55s +02:12:27 +00:05:00 (19)
20
328 – ROMAIN DUMAS(FRA)
PEUGEOT 2008 DKR
24h17m21s +02:30:53 +00:06:00 (20)

Commenti

commenti