Se vuoi comprare una IndyCar (e hai tanti soldi) questa è l’occasione giusta.

indy-2014-dallara-dw12-dhl-andretti

Vettura usata, un anno e mezzo, 500 Miglia percorsi. Praticamente nuova. Se sei a caccia di un’automobile di seconda mano forse è il caso di allargare gli orizzonti, perchè negli Stati Uniti c’è un’offerta irripetibile.

Stiamo parlando della Dallara-Honda DW12 che nel Maggio del 2014 vinse la 500 Miglia di Indianapolis con il texano Ryan Christopher Hunter-Reay e il team Andretti Autosport alla velocità media di 300.244 km/h.

Un pezzo di Storia del Motorsport a Stelle e Strisce: non solo una monoposto della IndyCar Series, ma un’automobile che quella corsa l’ha vinta esattamente un anno e mezzo fa.

Prima di partire per gli Stati Uniti, più precisamente alla volta di Scottsdale (Arizona), devi fare qualche conto.

La Dallara DW12 con la livrea DHL e numero di telaio 057 sarà battuta all’Asta organizzata da Gooding & Company a fine mese, un palco frequentato da facoltosi e sprezzanti collezionisti, tanto che per avere la certezza di assicurarsi l’iconica vettura appartenuta ad Andretti Autosport si ipotizza sia necessario rilanciare ad almeno 750.000 dollari.

hunter-reay-indy-2014-dallara-dw12-dhl
Hunter Reay festeggia la vittoria della Indy 2014 con moglie, figlioletto e… Dallara DW12.

Eppure cotanta pecunia non basterebbe per riportare tra gli Ovali la DW12: l’esemplare che sarà battuto all’asta in Arizona è sprovvisto del motore Honda V6 Biturbo, unità di proprietà del Costruttore nipponico e che è così stato scorporato dal pacchetto.

Ci vorrà un bello Swap… a meno di non volerla mettere in Salotto. Che poi è l’intenzione di chi riuscirà veramente a portarsela a casa.

Commenti

commenti