Tributo ai Leoni del Macau Grand Prix 2015.

macau-gp-moto-2

Macau Grand Prix 2015, tutti i vincitori dell’edizione che si è corsa al Circuito da Guia dal 19 al 22 Novembre.

Nell’ultimo weekend il Circuito da Guia ha ospitato la 62esima del Macau Grand Prix, il Gran Premio da brivido che si corre sul Circuito cittadino dalla ex colonia portoghese, oggi una delle amministrazioni autonome della Repubblica Popolare Cinese.

Il Macau Grand Prix ha regalato Gloria a diversi piloti che porteranno per sempre nel cuore e nella mente il ricordo del trionfo nell’insidiosa Road Race. Qui celebriamo tutti i vincitori del Macau Grand Prix 2015 e, ovviamente, tutti quelli che ci hanno corso. Centinaia di drivers e riders, professionisti e non. I Leoni del Macau Grand Prix, i Leoni del Circuito da Guia.

Felix Rosenqvist, FIA F3 Intercontinental Cup.

La gara della Formula 3 internazionale, chiamata ufficialmente Suncity Group Formula 3 Macau Grand Prix, è stata vinta da Felix Rosenqvist.

Il pilota svedese classe 1991 si è confermato specialista del Circuito da Guia vincendo per la seconda volta consecutiva il Macau Grand Prix FIA F3 al volante della monoposto Dallara Mercedes del Team SJM Theodore Racing by Prema Powerteam.

Una enorme soddisfazione per il driver che questo autunno ha vinto il Campionato Europeo di Formula 3 proprio con il Prema Powerteam, squadra italiana con base operativa in provincia di Vicenza. Grazie alla doppietta Rosenqvist eguaglia il record di Edoardo Mortara datato 2009-2010.

macau-2015-rosenqvist
Felix Rosenqvist con la Dallara Mercedes a Macau 2015. (Ph Macau GP)

Maro Engel, FIA GT World Cup.

Uno dei Re delle ruote coperte di Macau è Maro Engel, pilota tedesco classe 1985 ufficiale AMG e recentemente impegnato nel prestigioso International V8 Supercars Championship, competizione divenuta di interesse globale ma meglio nota come V8 Australiana.

macau-fia-gt-2015
Sfida Audi-Mercedes nella FIA GT World Cup. (Ph Macau GP)

Al Macau Grand Prix ha battuto la concorrenza di Rene Rast e Stefan Mucke vincendo con la Mercedes SLS AMG GT3. In realtà era stato Edoardo Mortara a finire secondo (lui che a Macau ha vinto due volte di fila in F3, per poi vincere anche in GT Cup), ma l’italiano nato a Ginevra è stato penalizzato per partenza anticipata e retrocesso al sesto posto.

Stefano Comini, TCR International Series.

Il neonato Campionato turismo TCR ha scelto il Macau Grand Prix come epilogo della prima Stagione. La serie TCR aveva il compito di sostituire le WTCC e le compatte due litri turbo hanno dato spettacolo.

La Corona del Macau Grand Prix spetta allo svizzero Stefano Comini su SEAT Leon LCR del Team Target Competition. Grazie alla vittoria ottenuta sull’italiano Andrea Belicchi e sul russo Mikhail Grachev, si è aggiudicato il Titolo TCR, divenendo il primo Campione nella Storia della Serie. Il weekend di Macau è stato assolutamente memorabile per Comini.

Peter Hickman, Motorcycle Grand Prix.

Grandissima vittoria di Peter Hickman nel 49esimo Gran Premio motociclistico di Macao. Il pilota del Team Briggs Equipment BMW ha vinto al primo tentativo. In realtà aveva girato a Macau anche nel 2014, ma non riuscì a prendere parte alla corsa a causa di un infortunio.

macau-gp-moto-2015
Lo schieramento del Macau Motorycle Grand Prix 2015. (Ph Macau GP)

L’inglese classe 1987 proveniente dalla Superbike britannica ha preceduto piloti del calibro di Martin Jessopp, Michael Rutter, John McGuinness, Gary Johnson, Ian Hutchinson, Conor Cummins e gran parte dei fenomeni europei delle Road Races.

Locals all’arrembaggio nelle altre gare.

Solo locals al via della Touring Car Cup di Macau. Nella corsa di fatto dedicata ai vari piloti di Cina, Singapore, Macau ed Hong Kong, vince il veterano Paul Poon Tak-Chun, nativo di Hong Kong e due volte vincitore del Titolo turismo del suo Paese. Poon comanda la tripletta Peugeot RCZ e vince ancora una volta la corsa di Macau alla veneranda età di 44 anni.

Piloti locali all’arrembaggio anche nella Lotus Celebrity Cup, dove si sono sfidati VIPs e Gentlemen al volante della Lotus Elise in configurazione Cup: ha vinto l’hongkonghese Sin Ling Fun.

Vittoria del macanese Leong Ian Veng su Mitsubishi Lancer EVO IX nella Macau Road Sport Challenge, manifestazione aperta alle vetture GT che ha visto scendere in pista uno schieramento molto eterogeneo: EVO di diverse generazioni, Nissan GT-R R34, Lotus Evora, Subaru Impreza, Volkswagen Scirocco, Nissan Z350 e Toyota GT86.

Trionfo di un pilota nativo di Macau, Ho Hon Keong, anche nella Chinese Racing Cup, monomarca turismo cinese che si disputa con le Senova D70 prodotte dalla Beijing Auto.

Appuntamento al Macau Grand Prix 2016.

E anche quest’edizione del Macau Grand Prix è andata in archivio. L’appuntamento, come sempre, è per Novembre 2016 con la 63esima edizione del Gran Premio asiatico, grande festa che fonde le culture del Motorsport nell’affascinante Città che fu parte del Portogallo.

Commenti

commenti