Yamaha WR450F 2016. Arriva la nuova arma da Enduro dei Tre Diapason.

2016-Yamaha-WR450F-EU-Racing-Blue-Studio-006

Nuova Yamaha WR450F. Per il 2016 Yamaha modifica radicalmente la sua 450 da Enduro e la fa nascere da una costola della YZ Campione del Mondo MXGP: cilindro rovesciato e nuovo telaio in alluminio.

Dopo le importanti modifiche che avevano interessato la WR 450 a fine 2013, per il 2016 Yamaha rinnova ancora il suo modello da enduro e gli dona uno strettissimo legame con la versione da cross che quest’anno ha vinto il Campionato del Mondo MX GP con Romain Febvre.

La nuovissima WR450F utilizza una testa cilindro rovesciata e un cilindro inclinato all’indietro dalla tecnologia innovativa. Grazie all’adozione di un’architettura del motore derivata dall’ultima YZ-F e al telaio leggero e compatto sempre basato sulle cross tre diapason, la nuova tassellata Yamaha risulta estremamente migliorata in termini di peso, caratteristiche di potenza, agilità e guidabilità.

Analogamente ai modelli YZ-F e alla recente WR250F, il motore completamente nuovo della WR450F è dotato di una testa cilindro rovesciata con aspirazione frontale e scarico posteriore. Soprannominato “giustamente sbagliato” da Yamaha, l’architettura con testa cilindro rovesciata e cilindro inclinato all’indietro della nuova WR450F ha già dimostrato la sua competitività nel Campionato del Mondo di Motocross, sulla YZ450F.

2016-Yamaha-WR450F-EU-Racing-Blue-Action-003

Cambio a 5 rapporti “lunghi” e frizione da enduro leggera. Dotata di un nuovo cambio a 5 rapporti “lunghi”, la WR450F è pronta per affrontare qualsiasi terreno, dalla guida nei boschi, al fettucciato, fino ai rally. Rispetto al precedente modello, la nuova 450 è dotata di 2a, 3a e 4a marcia specifiche per l’enduro, mentre la 1a e la 5a rimangono invariate. Ad affiancare il cambio con rapporti “lunghi”, la frizione è stata completamente riprogettata con utilizzo di materiali innovativi per i dischi e le piastre, nonché una nuova leva di spinta.

La configurazione del nuovo motore inclinato all’indietro ha permesso ai progettisti Yamaha di costruire un nuovo telaio compatto, sviluppato sulla base del design utilizzato sulle ultime YZ450F. Al fine di offrire livelli migliorati di feeling e una sensazione di maggiore connessione con il terreno, le staffe anteriori e superiori del motore sono state realizzate in una piastra di acciaio spessa 6 mm, 2 mm in meno rispetto al modello YZ450F motocross.

Caratteristiche tecniche Yamaha WR 450F 2016

  • Motore da 450cc, a iniezione, raffreddato a liquido, DOHC, 4 valvole, derivato da YZ450F
  • Rivoluzionaria testa cilindro rovesciata con aspirazione frontale
  • Cambio a 5 rapporti “lunghi” con frizione da enduro leggera
  • Risposta del motore completamente regolabile con il dispositivo Yamaha Power Tuner opzionale 
  • Raffreddamento efficace tramite il radiatore da enduro con ventola di raffreddamento
  • Filtro dell’aria in posizione rialzata, facilmente rimovibile
  • Telaio a doppia trave in alluminio derivato da YZ-F con bilanciamento della rigidità ottimizzato
  • Forcelle anteriori AOS KYB® di ultima generazione
  • Sospensione Monocross
  • Avviamento elettrico senza blocchetto di accensione
  • Pannello strumenti con computer enduro, avviso livello carburante e altre funzioni

Commenti

commenti