Johnny Rea non ha mai vinto in Francia.

johnny-rea-sbk-2015

Il Campione del Mondo non ha mai vinto in Francia. Johnny Rea a Magny-Cours per invertire una tendenza che dura dal debutto tra le Derivate dalla Serie.

Questo fine settimana il Mondiale Superbike fa tappa in Francia, sul Circuito di Nevers Magny-Cours. Un tracciato che non ha mai visto trionfare il neo Campione del Mondo, Johnny Rea.

Il pilota nordirlandese della Kawasaki, che lo scorso round si è laureato Campione con un doppio quarto posto a Jerez (per la prima volta quest’anno fuori dal Podio), non ha mai vinto da queste parti, limitando il proprio storico a tre Podi (l’ultimo nel 2014) dal 2008 ad oggi, tenendo dunque in considerazione anche il Mondiale Supersport di sette anni fa: il round di Francia significò il peggior piazzamento stagionale visto che il giovane Rea arrivò solo decimo.

Tornare lì davanti nonostante i guai di Jerez de la Frontera, per concludere il Mondiale in bellezza e sfatare il tabù di Magny-Cours.

Questo l’obiettivo che Rea si è prefissato prima di partire per il GP di Francia, gara vinta ben tre volte dal suo compagno di squadra Tom Sykes.

Johnny Rea:

La vittoria del titolo a Jerez è stata emozionante, ma è pur vero che in gara abbiamo avuto problemi.

Prima di tutto dobbiamo capire la ragione per la quale abbiamo faticato così tanto nella domenica di gare, quando invece sabato tutto sembrava perfetto. Quando ci siederemo al tavolo per capire che strategie prendere, sarà tutto più chiaro.

Dopodiché il mio obiettivo è di guidare e divertirmi. In Francia possiamo dire che ripartiremo da zero e non vedo perché non potremo riuscire a lottare per il successo, visti i buoni risultati ottenuti a Magny-Cours in passato.

Vincere il titolo è stato un traguardo incredibile, ma da allora non ho mai abbassato la guardia.

Ho continuato più o meno la mia vita come sempre, convinto che ci sarà del duro lavoro davanti a noi nelle ultime due trasferte. Voglio tornare sullo stato di forma precedente e lottare lì davanti a Magny-Cours.

Commenti

commenti