Jules Cluzel è stato operato oggi a Jerez. In Ospedale il saluto del rivale Sofuoglu.

jules-cluzel-mvagusta

Operazione riuscita ma stagione finita per Jules Cluzel, infortunatosi venerdì a Jerez durante le Prove Libere della Supersport. Il pilota della MV Agusta tornerà in pista nel 2016 con l’obiettivo di vincere il Mondiale.

Jules è stato operato oggi all’Ospedale di Jerez de la Frontera, operazione chirurgica andata a buon fine e durante la quale sono state inserite placche metalliche e viti nella tibia e nel perone, per permettere la stabilizzazione dei frammenti di osso e la ricostruzione della giuntura.

Ovviamente la Stagione di Jules, fino alle Prove Libere di Venerdì ancora in lotta per contendere il Titolo a Kenan Sofuoglu, è finita. Tornerà nel 2016: un rientro per l’ultima gara sarebbe possibile ma assurdo, come ha spiegato il Team Principal di MV Agusta, Brian Gillen.

“Con il tipo di fratture che ha ai piedi e con l’operazione a cui si sottoporrà, io credo sia davvero irrealistico poter tornare in sella a stretto giro. Si rischierebbe di creare ancora più danni e, se succedesse qualcos’altro, questo comprometterebbe la prossima stagione. Ora come ora, c’è solo una cosa da fare: premere il tasto reset e concentrarci sul prossimo anno”.

Nella giornata di ieri il francese ha ricevuto la visita di tanti amici e piloti, compreso il rivale Kenan Sofuoglu. Cluzel resterà in Ospedale fino a domani, poi potrà tornare a casa dove osserverà un lungo periodo di riposo prima di cominciare la riabilitazione, con l’obiettivo di tornare in forma per i Test pre Stagionali del prossimo anno.

Commenti

commenti