Superbike Laguna Seca, trionfo Ducati con Davies in Gara 1. Classifica SBK e Ordine Arrivo.

Superbike Laguna Seca, a Chaz Davies la vittoria dopo aver dominato Gara 1 in solitaria. Podio tutto britannico, con Sykes e Rea in seconda e terza posizione. Ordine Arrivo e Classifica.

Ottimo start di gara per Chaz Davies, che parte subito forte al contrario del compagno di squadra Giugliano che accusa. Bene Sykes che inizia a tallonare il ducatista Davies, mentre Rea se la deve vedere con Torres che spinge con gli scarichi della Kawasaki #65 nel mirino. Peccato per Canepa che a seguito di problemi sulla griglia di partenza è costretto al ritiro.

In testa alla corsa Chaz tenta di allungare e sembra riuscirgli con Sykes che fatica a tenere il passo, mentre anche la Ducati di Giugliano inizia a spingere, in lotta ora con Torres che si è un po allontanato dal leader del campionato. Le posizioni che contano in pista restano stabili per diversi giri, con Rea che ricuce il gap su Sykes e gli si avvicina alla ruota posteriore. Nelle posizioni posteriori invece Giugliano riesce finalmente a superare Torres e lo stacca subito, segno che il pilota Aprilia gli faceva da tappo.

Ma la lotta in pista è sotto gli occhi di tutti, ed interessa i due piloti del Team Kawasaki che girano ora francobollati e si danno battaglia lungo la pista californiana. Rea tenta l’attacco quando mancano sei giri alla fine, ma Tom vanifica subito l’azione del compagno e gli si rimette davanti, mentre la fuga di Chaz Davies ne gode, con il pilota Ducati indisturbato davanti a tutti. Male Leon Haslam, che scivola fuori senza conseguenze.

I due piloti in verde continuano a battibeccarsi, con Rea che si fa spesso sotto ma non riesce a concretizzare, lasciando quindi a Tom la seconda posizione. 

Chaz Davies, amministrando il vantaggio ottenuto, va quindi a prendersi la meritata vittoria in Gara 1, vissuta completamente in solitaria. Tom Sykes conquista quindi la seconda posizione a 1.798 secondi di distacco, mentre Rea completa il podio in terza posizione, il peggior risultato stagionale per il britannico.

Quarta la seconda Ducati Ufficiale di Davide Giugliano, a precedere l’Aprilia di Torres e la Suzuki di Lowes, sesto. Settimo Guintoli con la sua Honda a precedere il compagno di Team VD Mark. In nona posizione Mercado (Barni Racing Team) che precede la MV Agusta F4 ufficiale di Leon Camier, che completa la top ten. Tredicesimo Leon Haslam, tornato in sella dopo la caduta.

In attesa di Gara 2 questa la nuova Classifica del Mondiale SBK: 1° Rea 391, 2° Sykes 262, 3° Davies 238, 4° Haslam 229, 5° Torres 151.

Ordine Arrivo Gara 1 Superbike Laguna Seca.

1 1 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing-Ducati SBK Team Ducati Panigale R 25 1’23.739 251,0 1’22.101 254,0 25 238 3
2 4 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 25 1.798 1’24.010 253,4 1’22.526 252,8 20 262 2
3 5 65 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 25 2.107 1’23.852 256,4 1’22.854 255,2 16 391 1
4 2 34 D. GIUGLIANO ITA Aruba.it Racing-Ducati SBK Team Ducati Panigale R 25 15.954 1’24.358 252,2 1’22.297 255,2 13 119 7
5 3 81 J. TORRES ESP Aprilia Racing Team – Red Devils Aprilia RSV4 RF 25 19.661 1’24.458 252,2 1’22.414 252,2 11 151 5
6 8 22 A. LOWES GBR VOLTCOM Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 25 24.431 1’24.547 251,0 1’23.285 252,2 10 94 10
7 9 1 S. GUINTOLI FRA PATA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 25 26.971 1’24.745 250,4 1’23.406 252,8 9 136 6
8 15 60 M. VD MARK NED PATA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 25 35.428 1’25.266 245,2 1’24.461 246,4 8 105 8
9 14 36 L. MERCADO ARG BARNI Racing Team Ducati Panigale R 25 41.261 1’25.415 250,4 1’24.166 251,0 7 97 9
10 10 2 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F4 RR 25 44.383 1’25.529 246,9 1’23.990 246,4 6 49 15
11 17 14 R. DE PUNIET FRA VOLTCOM Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 25 52.748 1’25.728 248,7 1’24.771 244,7 5 27 18
12 16 40 R. RAMOS ESP Team Go Eleven Kawasaki ZX-10R 25 54.906 1’25.403 244,1 1’24.619 242,4 4 55 13
13 6 91 L. HASLAM GBR Aprilia Racing Team – Red Devils Aprilia RSV4 RF 25 1’18.150 1’24.497 256,4 1’22.991 256,4 3 229 4
14 18 23 C. PONSSON FRA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 25 1’20.220 1’26.924 238,1 1’25.485 239,2 2 9 25
15 21 45 G. VIZZIELLO ITA Grillini SBK Team Kawasaki ZX-10R 24 1 Lap 1’27.420 238,1 1’27.480 1 1 32
16 22 10 I. TOTH HUN BMW Team Toth BMW S1000 RR 24 1 Lap 1’28.708 240,8 1’28.254 5 27
————————————————–Not Classified————————————————–
RET 11 44 D. SALOM ESP Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 24 1 Lap 1’25.565 246,4 1’23.998 248,7 43 16
RET 20 51 S. BARRAGÁN ESP Grillini SBK Team Kawasaki ZX-10R 19 6 Laps 1’27.371 238,7 1’26.968 234,5 17 20
RET 19 75 G. RIZMAYER HUN BMW Team Toth BMW S1000 RR 14 11 Laps 1’27.355 243,0 1’26.489 240,3 3 29
RET 12 86 A. BADOVINI ITA BMW Motorrad Italia SBK Team BMW S1000 RR 3 22 Laps 1’25.439 246,4 1’24.663 248,7 77 12
RET 13 15 M. BAIOCCO ITA Althea Racing Ducati Panigale R 0 186,6 1’24.146 244,7 89 11
RET 7 59 N. CANEPA ITA Althea Racing Ducati Panigale R 0 1’23.256 252,2 7 26

Commenti

commenti