CIV Imola 2015 in Diretta. Orari TV Sky, streaming gratis, programma 18 e 19 luglio.

perotti-bmw-civ-misano-2015

CIV Campionato Italiano Velocità a Imola Sabato 18 e Domenica 19 Luglio. Programma e Orari Gare, Diretta Sky Sport, streaming gratis Sportube e Motors TV.

È la volta dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. Il CIV fa tappa questo weekend sul circuito di Imola, dove proseguirà la lotta tra Di Giannantonio e Bezzecchi in Moto3 e dove Goi e gli altri cercheranno di fermare la corsa di Pirro verso il titolo.

I round 7 e 8 del Campionato saranno visibili in diretta su SKY Sport MotoGP HD (canale 208) sia al sabato che alla domenica.

Sky trasmetterà infatti live tutte le categorie del CIV, compresa la Premoto3, a partire dalle 14 circa. Gare che, come di consueto, saranno trasmesse anche in live streaming da Sportube, accessibile anche dal sito civ.tv.

Senza contare la solita grande copertura su Motors tv, che trasmetterà in tutta Europa e in America in diretta le gare di sabato e in leggera differita quelle di domenica.

Programma CIV Imola 2015: clicca qui per il programma completo in formato PDF.

Non mancheranno poi gli appuntamenti fuori (o quasi) dalla pista, con il Suzuki DemoRide Tour che questo fine settimana farà tappa ad Imola.

Tutti gli appassionati potranno provare, previa prenotazione, le nuove GSX-S1000 e V-Strom 650XT, oltre a testare le performance della GSR750 e della Gladius o ancora la comodità del Burgman 650 e il motore della V-Strom 1000.

Il weekend di Imola sarà anche l’occasione per premiare come testimonial del progetto #madeinCIV Franco Morbidelli.

Il pilota Italtrans, alla sua seconda stagione in Moto2 e attualmente ottavo in campionato e migliore degli italiani, può vantare un passato di tutto rispetto al CIV, con il 2° posto nella STK600 2012 dietro a Russo, oltre al titolo europeo della categoria nel 2013 conquistato con il Team Italia, e rappresenta al meglio la filosofia del progetto: Il CIV come campionato che sforna giovani piloti in grado di affermarsi nelle categorie superiori.

Da non perdere poi una visita al Museo Checco Costa, che ospita una mostra sulla storia del Circuito e una dedicata al campione del Mondo Fausto Gresini.

Commenti

commenti