Un Giorno con IFG #1. AMG e MV Agusta, Video Backstage.

ifg-cagiva-c594

Un Giorno con IFG #1. AMG + MV Agusta, Backstage del Performance Tour tra Milano e Varese.

Il 28 Maggio ho trascorso una bella giornata che Mercedes AMG ha deciso di dedicare ai propri clienti e a potenziali nuovi proprietari di vetture AMG.

Prova su Strada della gamma, dalla A45 AMG alla S63 AMG, passando per la nuova Supercar 4.0 V8 Biturbo AMG GT S.

Con queste vetture una trentina di affezionati alla Casa della Stella e al suo reparto performance di Affalterbach hanno attirato l’attenzione sfilando per le strade della Lombardia, partendo da Milano per arrivare a Varese e visitare la Fabbrica di una delle Aziende motoristiche più gloriose e affascinanti del Mondo, la MV Agusta, Casa italiana che lo scorso inverno è stata acquisita per il 25% da Mercedes-AMG.

Io mi sono goduto la giornata da Reporter cogliendo la grande occasione di varcare la soglia di una Azienda motociclistica della quale sono stato giovane e matto cliente, il Marchio della mia infanzia, esperienza unica per uno che questo lavoro lo fa soprattutto per passione e che ama in maniera scellerata ed indistinta due e quattro ruote. E quando in fondo a quel Capannone ho visto la Cagiva C594 di John Kocinski. Beh, che ve lo dico a fare.

Ma veniamo al Video. 

Tra le cose che ammetto di non saper fare ci sono i Video. Ho sempre detto di odiare le Video Recensioni perchè le trovo troppo preparate e innaturali, anche se conosco tanti professionisti e appassionati molto bravi e un po’ rosico.

Io sono giovane ma sotto certi aspetti vecchia scuola e preferisco scrivere, pur lavorando sul Web. Amo guidare e odio parlare mentre guido, la massima distrazione che mi concedo sono gli AC/DC. Poi vado in debriefing, ci penso e scrivo.

Il bello di IFG è che essendo io stesso IFG ed io stesso l’Editore di IFG posso fare quel cazzo che mi pare, tipo dire parolacce e dettare la linea editoriale in base a come mi sveglio la mattina. Pensate quanto sono felici i miei pochi collaboratori.

L’idea sembrava geniale: mi metto addosso una telecamera e riprendo tutto quel che faccio oggi (Vabè, magari proprio tutto no, visto che sono già oltre i 100 GB di materiale impubblicabile), senza montaggi o post produzione, cercando di dare un punto di vista nuovo e genuino, mostrarvi le cose fighe che sarebbero successe.

Com’era prevedibile il risultato tecnico è stato pessimo ma ho deciso di caricare lo stesso la mia impresa cinematografica.

Oh, magari vi interessa. Ne sarei molto felice. A me è piaciuto. Altrimenti va bene lo stesso, sarà per la prossima. Forse.

Guarda il Video:

Un Giorno con IFG. AMG + MV Agusta.

Commenti

commenti