Casey Stoner torna a correre, è ufficiale. 8 Ore di Suzuka con la Honda CBR.

honda hrc stoner

Casey Stoner torna a correre. Il due volte Campione del Mondo MotoGP al via della 8 Ore di Suzuka. Casey: “Era uno dei miei obiettivi da pilota”.

La decisione è arrivata dopo aver provato la Honda CBR 1000RR nel corso degli ultimi Test MotoGP di Sepang, dove Casey ha girato come collaudatore HRC per la MotoGP, confermando l’intesa anche nel 2015.

Ciò che non era in programma era il Test in sella alla CBR derivata Superbike. Honda ha chiesto a Stoner provare la moto da Endurance, Casey ha accettato e qualche giorno dopo i giapponesi ci hanno provato, proponendo all’ex pilota MotoGP un’esperienza nuova, non più tra i prototipi dai quali si ritirò agonisticamente ormai tre anni fa.

Casey Stoner in gara alla 8 Ore di Suzuka. La conferma arriva dal pilota stesso:

La 8 Ore di Suzuka è una gara che mi ha sempre affascinato e confesso di averci pensato anche quando correvo in MotoGP. Dopo i Test di Sepang ho parlato con Honda circa la possibilità di partecipare alla corsa e oggi posso dirlo: ci sarò.

La Honda CBR ovviamente è molto diversa dalla RC213V. Van der Mark e Takahashi hanno molta più esperienza con la Superbike da Endurance e ovviamente nei prossimi Test sarò ansioso di sentire i loro commenti. Da oggi comincerò ad allenarmi per la corsa di Luglio.

Stoner sarà in squadra con Michael van der Mark e Takumi Takahashi, in sella alla Honda CBR1000RR Endurance ufficiale della Casa di Tokyo.

Commenti

commenti