Storia MotoGP, Stoner vince il GP Qatar al debutto con la Ducati. VIDEO.

stoner-ducati-gp7-motogp-2007

Otto anni fa Casey Stoner vinceva al debutto con la Ducati il Gran Premio del Qatar.

A fine Campionato vinse il Mondiale MotoGP. Riviviamo la giornata di Losail con i Video Highlights.

Domenica 29 Marzo comincia il Motomondiale 2005, proprio dal GP Qatar. Ma facciamo un salto temporale di quasi dieci anni…

Era il 10 Marzo del 2007 e sul Circuito di Losail cominciava il Motomondiale. Nel deserto di Doha si correva ancora sotto al sole e al sabato. Questa fu l’ultima gara prima dell’installazione dell’impianto di illuminazione per le corse in notturna.

Nelle Qualifiche MotoGP fu Valentino Rossi su Yamaha ad ottenere la Pole Position, precedendo Casey Stoner su Ducati, Colin Edwards su Yamaha e Toni Elias su Honda.

In gara la vittoria andò al giovane australiano in sella alla Ducati Desmosedici GP7. Casey, all’epoca 21enne e arrivato nel corso dell’inverno dal Team Honda LCR di Lucio Cecchinello, vinse al debutto e cominciò una straordinaria cavalcata.

A fine Stagione Casey Stoner vinse il suo primo Titolo Mondiale MotoGP, il primo ed fino ad oggi unico sigillo iridato della Ducati nel Motomondiale.

Qui sotto i Video Highlights e la Classifica e Ordine d’Arrivo del GP Qatar di otto anni fa.

[nextpage title=”Video Highlights” ]

Video Highlights MotoGP Qatar 2007.

[/nextpage]

[nextpage title=”Classifica Gara” ]

Ordine Arrivo Gara MotoGP, Gran Premio Qatar 2007.

P # Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 27 Australia Casey Stoner Ducati 22 43:02.788 2 25
2 46 Italia Valentino Rossi Yamaha 22 +2.838 1 20
3 26 Spagna Daniel Pedrosa Honda 22 +8.530 5 16
4 21 Stati Uniti John Hopkins Suzuki 22 +9.071 6 13
5 33 Italia Marco Melandri Honda 22 +17.433 10 11
6 5 Stati Uniti Colin Edwards Yamaha 22 +18.647 3 10
7 71 Australia Chris Vermeulen Suzuki 22 +22.916 13 9
8 1 Stati Uniti Nicky Hayden Honda 22 +23.057 9 8
9 4 Brasile Alex Barros Ducati 22 +25.961 15 7
10 56 Giappone Shinya Nakano Honda 22 +28.456 11 6
11 66 Germania Alex Hofmann Ducati 22 +35.029 17 5
12 19 Francia Olivier Jacque Kawasaki 22 +42.948 14 4
13 10 Stati Uniti Kenny Roberts Jr KR212V 22 +42.977 18 3
14 24 Spagna Toni Elías Honda 22 +42.989 4 2
15 50 Francia Sylvain Guintoli Yamaha 22 +51.639 16 1
16 6 Giappone Makoto Tamada Yamaha 22 +57.853 19

[/nextpage]

Commenti

commenti