Lamborghini Huracan distrutta. VIDEO incidente a 320 Km/h in Autostrada

lamborghini huracan video crash

Lo scorso settembre registravamo la distruzione del primo esemplare di Lamborghini Huracan LP 610-4, la nuova Supercar di Sant’Agata Bolognese che ha avuto il difficile compito di sostituire la Gallardo. Su Youtube è finito il Video On Board dell’incidente.

Una Huracan Verde Ithaca era finita fuori strada in Ungheria, lungo l’autostrada M7. L’esemplare, immatricolato in Repubblica Ceca, era finito in un fosso ed era stato divorato dalle fiamme.

Il conducente ed il passeggero se la cavarono con un grande spavento e con qualche botta: entrambi erano riusciti ad uscire dalla cellula della V10 italiana prima che le fiamme divampassero.

Oggi è finito su Youtube un Video che non può che raccontarci l’episodio di cronaca di questo autunno. Il Clip porta i simboli della Polizia ungherese in sovraimpressione.

Nel Video, realizzato dal passeggero, si vede una Lamborghini Huracan lanciata a fino a 320 km/h lungo l’Autostrada M7 ungherese.

Ad un certo punto il conducente della Supercar perde il controllo e, dopo qualche istante, si interrompe la registrazione.

La velocità alla quale è avvenuto l’incidente è stata impressionante e se i due sono sopravvissuti è merito, oltre alla cellula di sopravvivenza della Lamborghini Huracan, della dinamica dell’incidente: l’auto non ha subito una decelerazione particolarmente violenta, perdendo velocità progressivamente nel corso della carambola contro il guardrail dell’autostrada, per poi finire nel campo sulla sinistra dell’Autostrada.

HURACAN CRASH UNGHERIA DISTRUTTA

Andare ad oltre 300 km/h su una strada aperta al traffico, oltre che essere spesso illegale, è pericoloso per se stessi e per gli altri, indipendentemente dall’auto che stiamo guidando e dalle nostre capacità al volante.

La strada diventa stretta, le sensazioni ovattate, i riflessi mai troppo rapidi: basta una buca, una imperfezione del manto stradale, un difetto di costruzione di uno pneumatico e non si può fare altro che affidarsi al destino. Pensateci.

I due possono considerarsi molto fortunati…

VIDEO INCIDENTE HURACAN A 320 KM/H.

Commenti

commenti