Saremmo potuti nascere con la passione per il Calcio, e invece… Cosa regalerai alla tua Auto?

aston martin in full gear

Se quel giorno fossimo nati con una Passione diversa, oggi saremmo decisamente più ricchi. 

Saremmo potuti nascere con la passione per il Calcio. Un pallone ed un paio di scarpe e saremmo stati felici. Invece moto, macchine, decine di migliaia di euro.

Citazione tratta da una conversazione interna ad IFG di qualche giorno fa. Nulla di più vero.

Il Natale è imminente e in tanti si faranno regali particolari, dedicati a quella straordinaria metà che ogni giorno lasciamo riposare in Garage.

Cosa desidera la auto auto per Natale? Cosa hai deciso di regalarle? Probabilmente nel tuo “Caro Babbo Natale, quest’anno vorrei…” è racchiuso l’automobilista che sei ed il tuo modo di vivere l’automobile.

I mesi invernali sono il periodo ideale per fare il punto della situazione, per fare un bilancio sul vecchio anno e per pianificare quello nuovo.

E il Natale è la perfetta occasione per dilapidare ingenti quantità di denaro, destinate al miglioramento della nostra auto e, diciamocelo, alla soddisfazione del nostro Ego.

Chi vive l’automobile dal punto di vista più glamour e modaiolo guarderà a qualche pacchetto estetico, magari realizzato direttamente dalle Case. Rincorrerà l’esigenza del daily use, dell’ergonomia. Magari punterà a qualche pacchetto Bluetooth che non aveva selezionato con il Configuratore o che non si è ritrovato a bordo dopo averla acquistata usata.

Tanta spesa, poca resa, direbbe qualcuno. Beh, sì, ma anche l’occhio vuole la sua parte.

Chi vive l’automobile dal punto di vista più tecnico, magari con la passione dei Track Days e la caccia al tempo che diventa ossessione, ha già un blocco motore nuovo da “swappare” in un angolo del Box, una scatola del cambio, quattro ammortizzatori freschi, un impianto di scarico che è omologato, Sì. Ma omologato FIA.

Poi c’è la via di mezzo, un profilo al quale rispondono gran parte degli appassionati. Un bel set di cerchi nuovi, magari gommato con una mescola più performante, un estrattore ignorante, una bella rinfrescata a quell’impianto frenante che a Marzo sarà chiamato a salvarci tra un cordolo ed un Passo di montagna.

Insomma, anche questo Natale andranno via un bel po’ di soldi. Voi su cosa investirete? Cosa avete scritto sulla letterina?

In che modo avete deciso di far dimenticare la Crisi al vostro Meccanico, ad un Rivenditore o ad uno Shop On Line che, dopo 12 mesi di tentazioni, vi ha visti cadere in peccato?

Confessatevi nei Commenti qui sotto. Tanto Lei… per quanto esigente, non sa leggere!

Commenti

commenti