MotoGP, Barbera infiamma Aragon: un incendio divora la Ducati Pramac

DUCATI BARBERA FUOCO
DUCATI BARBERA FUOCO
Fuego.

Hector Barbera e Ducati, un ritorno infuocato. Il pilota spagnolo è tornato in sella alla Desmosedici, più precisamente alla Ducati GP14 Open, partecipando questa mattina alle prime Prove Libere del Gran Premio di Aragona.

Ma la scintilla che è scoccata tra Hector e la MotoGP di Borgo Panigale, colorata con la livrea del team Pramac, ha avuto un esito particolare: nel giro di rientro ai Box si è sviluppato un incendio causato, probabilmente, da una perdita di benzina che, a contatto con il motore, ha innescato l’incendio.

Hector ha mollato la moto e si è allontanato velocemente, sta bene ma ha comunque rimediato un’ustione al braccio sinistro. Ora la moto è stata affidata al Box italiano che dovrà indagare sulla cause del vistoso e coreografico problema.

Commenti

commenti