MotoGP, Suzuki al lavoro per correre a Valencia come Wild Card!

suzuki test barcellona 2013_new

suzuki test barcellona 2013_new

Arriva una grande notizia nella prima giornata di Prove Libere del Gran Premio di Germania, via Suzuki.

Dal Paddock del Sachsenring il Team Manager Davide Brivio ha annunciato l’intenzione della Casa Giapponese di far debuttare il proprio prototipo già quest’anno, sfruttando una wild card in occasione del Gran Premio di Valencia, ultimo round europeo del Motomondiale 2014.

Nel caso in cui Suzuki dovesse essere presente nello schieramento, il pilota scelto sarebbe l’attuale tester Randy de Puniet.

Brivio non ha ancora sciolto il nodo legato ai piloti e ancora non si sa quale sarà la coppia Factory per il 2015, anno che vedrà Suzuki impegnata al 100%.

Ma il manager italiano vu0le, in ogni caso, regalare questa soddisfazione al tester francese, da due anni lontano dalle gare e impegnato nello sviluppo della futura MotoGP.

“Faremo altri test nella seconda parte della stagione, andresmo al Mugello, a Aragon e quindi a Valencia: ci sarebbe l’idea di partecipare all’ultima gara come wildcard. Ne stiamo parlando internamente, aspettiamo comunque la conferma dal nostro management.”

“Dopo la gara, proseguiremo lì con i nostri piloti 2015, anche se non sappiamo ancora chi saranno. Sarebbe giusto in quel weekend dare una possibilità a Randy de Puniet che negli ultimi due anni si è sobbarcato di lavoro. Ma, come detto, siamo in attesa di una conferma”, queste le parole di Davide Brivio in Germania, riportate da MotoGP.com.

Commenti

commenti