AMA Motocross, Thunder Valley: Ken Roczen vince ancora!

kenny

kenny

Siamo già arrivati al terzo round del fantastico campionato Lucas Oil Pro Motocross, l’AMA National. Ieri i migliori piloti statunitensi, più qualche “special guest” si sono sfidati sulla pista di Thunder Valley, a Lakewood, Colorado.

Nella prima Heat della 450 l’holeshot è di Josh Grant, già vincitore di una gara quest’anno. Ben presto è però sopravanzato da James Stewart che tenta di prendere il largo.

Qualche giro più tardi ci pensa Dungey a mettere sotto pressione il pilota Suzuki, lo aggancia, ma non riesce a finalizzare un sorpasso. Perderà poi terreno e addirittura si sdraierà, senza conseguenze, regalando una posizione a Roczen.

Nella seconda parte di gara è il tedesco ad avvicinarsi a Stewart, ma nemmeno lui è in grado di impensierire la Pantera Nera, che resta solidamente al comando e porta a casa la prima vittoria outdoor dell’anno. Dietro di lui K-Roc e Trey Canard.

Nella seconda gara parte molto bene proprio Canard, ma è superato prima da Roczen, che se ne va, e poi da Dungey. Dopo la vittoria nella prima frazione, Stewart mette in mostra ancora un buon passo e si porta al terzo posto.

La combinata vede trionfare per la seconda volta consecutiva Ken Roczen (2°-1°), davanti a Stewart (1°-3°), Dungey (4°-2°) e Canard (3°-4°).

Tra le 250, con la prima manche assistiamo al proseguire dell’incredibile dominio di Jeremy Martin, che piazza la quinta vittoria consecutiva, sta volta davanti a Jessy Nelson e Justin Bogle.

Nella Moto 2 l’eroe francese Chris Pourcel prende il comando e guida la compagine delle piccole 4t per cinque giri. Il leader di campionato Martin scatta male all’abbassarsi del cancello; non bastasse, più tardi scivola e dice addio alla possibilità di una sesta vittoria.

Nel frattempo è Blake Bagget a farsi strada tra gli avversari, fino a superare Pourcel e a guadagnarsi la prima vittoria stagionale. Il pilota Kawasaki fa sua anche la classifica generale di giornata.

foto Racer X

Commenti

commenti