Alfa Romeo 4C GTA: qualche idea e un paio di immagini

alfa romeo 4c gta

alfa romeo 4c gta

Di ufficiale non c’è nulla, ma è il “Segreto di Pulcinella”: della Alfa Romeo 4C Coupè e/o Spider (aka “Spidertarga”, come l’ho ribattezzata a Ginevra) arriverà una variante ad altissime prestazioni, probabilmente non appena la Casa italiana sarà riuscita a soddisfare la mole di ordini che hanno mandato “sold out” la tiratura del primo anno e mezzo di produzione.

Una Quadrifoglio Verde, oppure una GTA?

Potremmo vederla al Salone di Ginevra 2015 nell’ambito del rilancio commerciale e mediatico del brand Alfa Romeo, annunciato dai vertici FIAT nelle ultime settimane anche in Sedi internazionali.

Ma della 4C “pompata” ne parlavamo già un anno e mezzo fa grazie ad alcuni rumors raccolti in Svizzera.

Il motore quattro cilindri in linea 1750 TBi, attualmente proposto in posizione centrale con 241 cavalli, è stato pensato per supportare 300 cavalli rimanendo negli standard di affidabilità e considerata la “caccia al downsizing prestazionale” che detterà il prossimo triennio, con Porsche si prepara ad un quattro cilindri, probabilmente boxer, da due litri ed un potenziale da 400 cavalli con il quale dotare le Top Gamma di Cayman e Boxster, è facile pensare ad una Alfa Romeo 4C “gasata” mantenendo l’attuale architettura.

Certo, stiamo comunque parlando di una automobile che viene realizzata e assemblata dalle Officine Maserati, in pratica una “Maserati marchiata Alfa Romeo”.

Il Sogno di potenziali acquirenti e appassionati porta a fantasticare su un piccolo V6 inserito nella scocca in carbonio della 4C.

E visto che di fantasia si parla, ecco il render realizzato da Luca Polizzotto di HansenART: che ne pensate di questa muscolosa, ribassata, amorevole e cattivissima Alfa Romeo 4C GTA?


Commenti

commenti