Misano, incidente nella gara del Trofeo Bridgestone: muore il pilota 25enne Emanuele Cassani

misano circuit

misano circuit

Una brutta notizia colpisce il Mondo nelle Competizioni in questa domenica di Aprile. A Misano, infatti, un incidente di gara è costato la vita al pilota Emanuele Cassani, pilota 25enne di Faenza che partecipava al Trofeo Bridgestone, una delle gare che accompagnano la Coppa Italia di Velocità.

A portarselo via la dinamica più dannata e fatale che possa esserci nel Motociclismo, ovvero l’investimento da parte delle moto degli altri piloti. Cassani è caduto a seguito di un contatto nelle prime fasi della partenza, è stato travolto ed si è spento a seguito delle ferite riportate. A nulla sono serviti i Soccorsi.

Sulla pista di Misano Adriatico, intitolata un paio di anni fa a Marco Simoncelli, vittima di un incidente simile a Sepang nel 2011, nel 2010 un investimento costò la vita al giapponese Shoya Tomizawa nel corso della Moto2.

Recentemente la Storia della pista riminese era stata segnata dagli incidenti di Alessia Polita ed Eddi La Marra: la pilotessa da quel giorno è rimasta paralizzata agli arti inferiori, mentre il pilota ex Ducati Barni, tra le altre cose fidanzato di Alessia, aveva subito un forte trauma cranico che lo aveva indotto in coma.

La Federazione Italiana, come accaduto per la scomparsa di Doriano Romboni durante il Sic Supermoto Day (altra brutta fatalità)  dello scorso autunno, ha interrotto e annullato le restanti gare in programma.

IFG si unisce al dolore della famiglia e degli amici.

Commenti

commenti