MotoGP, Casey Stoner confermato Tester HRC anche nel 2014

stoner test motegi 2013

stoner test motegi 2013

Casey Stoner continuerà a lavorare per Honda anche nel 2014. Il pilota australiano è stato confermato dalla Casa di Tokyo e ricoprirà il ruolo di Tester HRC per i prototipi destinati alle competizioni, sviluppando le Honda RC213V e le Honda RCV1000R.

Shuhei Nakamoto, vice Presidente esecutivo di HRC, ha ottenuto la firma del due volte Campione del Mondo MotoGP. Il 2013 è stato un anno di grandi soddisfazioni per le Honda, che ha trionfato nei Campionati Costruttori e Team oltre al Mondiale Piloti conquistato da Marc Marquez.

L’attività di Casey si concentrerà nei Test “a domicilio”, ovvero al TwinRing di Motegi (o a Sugo). Sfuma l’occasione di rivederlo, almeno per ora, a Phillip Island: nei prossimi Test i convocati sono le guide titolari Marquez e Pedrosa, decisione sofferta ma necessaria.

 Bridgestone, fa sapere Honda, ha deciso di portare un numero limitato di gomme che non avrebbe concesso ai 3 “Top Riders” di lavorare al completo.

Commenti

commenti