MotoGP, Marc Marquez rinuncia al Numero Uno

MARQUEZ 93

MARQUEZ 93

Marc Marquez continuerà ad utilizzare il numero 93 nel 2014. Il giovane pilota spagnolo non correrà con il numero Uno sul cupolino nonostante il Campionato del Mondo MotoGP conquistato ieri sul tracciato di Valencia, terzo in Carriera dopo gli allori in 125 (2010) e Moto2 (2012).

Scelte personali che, tuttavia, sono legate in maniera innegabile al merchandising e all’immagine commerciale del pilota, tra le altre cose curata dalla VR46 che fa capo al collega Valentino Rossi, come tanti altri piloti quali Daniel Pedrosa, Cal Crutchlow e Alvaro Bautista.

Gli ultimi piloti ad utilizzare il numero 1 di Campione del Mondo sono stati Nicky Hayden (2007), Casey Stoner (2008 e 2012) e Jorge Lorenzo (2011). Proprio il pilota maiorchino, ex Campione uscente, aveva deciso di correre con il numero 99 nel 2013.

Una scelta che può avere anche motivazioni scaramantiche (del resto era la spiegazione data da Jorge a fine 2012): l’ultimo pilota che è riuscito a confermarsi Campione nella Classe Regina portando il numero 1 sul cupolino è stato Mick Doohan nel 1998, complice anche la scelta di Rossi di correre sempre con il 46.

Decisioni legittime che tolgono un po’ di fascino e magia.

Commenti

commenti