John Hopkins torna a correre dopo un anno di inattività

john hopkins

john hopkins

Piloti che si ritirano, piloti che tornano a correre: dopo l’annuncio di Ben Spies, che ha detto “addio” al mondo delle Corse a 29 anni, un altro pilota si appresa a fare ritorno sui cordoli dopo l’anno sabbatico deciso a seguito del terribile 2012.

Stiamo parlando dello statunitense John Hopkins che, dopo la negativa esperienza con FIXI Crescent delle scorso anno nel Mondiale Superbike, si rimetterà il casco e sfoggerà i colori di Tyco Suzuki nel Campionato britannico Superbike 2014.

Due anni fa “Hopper” aveva sfiorato la conquista del Titolo, perso per 6 millesimi in un ultimo giro da cardiopalma che sarà ricordato per sempre con la sfida tra lui e Tommy Hill, protagonisti di tutto il Campionato e delle ultime curve del round di Brands Hatch.

Commenti

commenti