MotoGP, Lorenzo lascia Phillip Island con due traguardi personali

LORENZO 50 vittorie

LORENZO 50 vittorie

Jorge Lorenzo lascia l’Australia consapevole di essere tornato in corsa per il Mondiale.

La squalifica nella quale è incappato Marc Marquez proietta il Campione del Mondo in carica a 18 punti dal rivale, quando mancano due gare al termine: Giappone e Valencia.

Distacco comunque solido, e Jorge è realista: “Ho ancora un 20% di possibilità”. Mica male, considerando che prima di Phillip Island il maiorchino considerava il titolo assegnato a Marc già al 99%.

In ogni caso il  Gran Premio di Australia sarà ricordato dal quattro volte iridato per una serie di record personali e obiettivi raggiunti: Lorenzo ha infatti conquistato la sua 50° vittoria nel Motomondiale e ha tagliato il traguardo delle 100 gare disputate in MotoGP. Il tutto su un tracciato in cui non aveva mai vinto nella Classe Regina.

In particolare il pilota della Yamaha ha vinto 29 volte in MotoGP, 17 in 250 e 4 in 125.

Il primo successo è datato 20 settembre 2003 in occasione del GP del Brasile, Paese nel quale il Motomondiale farà ritorno nel 2014: Lorenzo aveva 16 anni e correva in sella ad una Derbi 125.

Commenti

commenti