Porsche Supercup, morto il leader del Campionato Sean Edwards

sean edwards porsche supercup

sean edwards porsche supercup

Un altro grave lutto ha colpito il mondo delle Corse poche ore fa: sul tracciato australiano del Queensland Raceway, ad ovest di Brisbane, Sean Edwards è rimasto vittima di un incidente fatale nel corso di una Sessione di prove libere.

Edwards, 26 anni, stava svolgendo un corso di guida e al momento dell’impatto, frontale contro le barriere poste in fondo alla via di fuga di una curva, era passeggero sulla Porsche 996 usata per la lezione. Al volante un ragazzo di 20 anni che è attualmente ricoverato in gravissime condizioni.

L’impatto e l’incendio che si è rapidamente sviluppato non hanno lasciato scampo al pilota inglese, leader del Campionato Porsche Supercup e vincitore quest’anno delle gare di Barcellona, Monaco e Budapest.

Sean Edwards aveva partecipato alle riprese di RUSH, film uscito il mese scorso nelle Sale cinematografiche e dedicato al duello Hunt Vs. Lauda del Mondiale F1 1976.

Sean aveva interpretato in alcune scene il padre Guy Edwards, impegnato nel Circus dal 1974 al 1977 con Hill, Hesketh e BRM.

Commenti

commenti