MotoGP, Sepang: Pole Position a Marquez, Rossi e Crutchlow in prima fila

marquez sepang 2013

marquez sepang 2013

Qualifiche imprevedibili a Sepang: qualche goccia di pioggia arriva a mescolare le carte tra Q1 e Q2, bagnando il tracciato in alcuni punti e rendendo decisamente insidioso percorrere la pista malese. Il risultato è una corsa al tempo continua ed una situazione che si stravolge di continuo, regalando parecchie sorprese.

Innanzitutto a conquistare la Pole Position è Marc Marquez: il rookie della HRC va da leader al Parco Chiuso per l’ottava volta in MotoGP, prendendo una preziosissima prima casella nel GP di Malesia di domani, quartultimo appuntamento del Mondiale.

Le sorprese sono alle sue spalle: il Campione del Mondo in carica della Moto2 sarà affiancato in prima fila dalle due Yamaha di Valentino Rossi e Cal Crutchlow, staccati rispettivamente di 325 e 348 millesimi.

Inedita seconda fila per Jorge Lorenzo e Daniel Pedrosa, rispettivamente in 4° e 5° posizione, poi la Honda Gresini di Alvaro Bautista. L’incognita Meteo non regala tante soddisfazioni in Casa Ducati: Andrea Dovizioso è il primo pilota della Rossa in 8° piazza tra Bradley Smith ed Aleix Espargarò, stazionando in terza fila.

Solo quarta linea dello schieramento per Andrea Iannone, Nicky Hayden e Stefan Bradl, ma quest’ultimo non sarà della bagarre: il tedesco di LCR Honda cade nelle FP4 e si frattura la caviglia. Tra le CRT i primi esclusi dalla Q2 sono Colin Edwards e Claudio Corti (14°). 20° Petrucci, 21° Luca Scassa.

Incognita Meteo anche e soprattutto domani: il Gran Premi di Malesia potrebbe essere bagnato ed i valori, non avendo mai avuto una Sessione sotto al bagnato, verrebbero scoperti direttamente la domenica pomeriggio (warm up permettendo).

Commenti

commenti