Stoner ancora a Motegi tra moto, pioggia e giocattoli

stoner box motegi

stoner box motegi

Al box del TwinRing di Motegi c’è il due volte Campione del Mondo MotoGP Casey Stoner, ma il meteo rovina i piani dell’australiano che oggi avrebbe dovuto provare la Honda RC213V 2014 e la Honda RCV 1000 Production Racer, la moto clienti che sarà destinata ai Team privati ex-CRT per una cifra che si aggira sul milione e duecentomila euro e sulla quale debutterà, con il colori del team Gresini, il giovane Scott Redding.

Pioggia, tanta pioggia. E il box, in attesa di un cielo migliore e di asfalto asciutto (domani), diventa un ambiente decisamente più tranquillo: nessun giornalista, qualche meccanico HRC, la piccola Alessandra e una macchinina radiocomandata.

Tutto sotto lo sguardo di Nakamoto, intento a coccolarsi la moto più competitiva, la squadra più forte, il giovane più talentuoso e il tester più veloce.

Commenti

commenti