La Superbike su Mediaset non decolla: ascolti uguali a La7

mediaset

Il “boom” non c’è stato: la Superbike su Mediaset incassa uno share che non fa fare il “salto di qualità” a livello televisivo per le Derivate di Serie.

Dato ancor più rilevante è quello della differenza di seguito tra Gara 1 e Gara 2: in quello che è stato il primo Weekend “europeo” dopo la tirata notturna di Phillip Island, la prima manche di Aragon ha raccolto solamente 938.000 spettatori, non riuscendo a superare il “milione”.

Come detto, il numero più mesto è quello riferito a Gara 2: 522.000 spettatori, praticamente la metà e con un calo maggiore rispetto al 2012.

In parole povere, gli spettatori sono rimasti gli stessi di La7 nonostante la copertura sia oggettivamente più corposa, puntuale e precisa, grazie al “Live” a partire dal sabato mattina ed alle gare di Supersport, Superstock 1000 e Superstock 600 su Italia2, sponsorizzate da diversi passaggi pubblicitari che sono gli stessi della MotoGP e proposti negli orari di punta del più grande Gruppo televisivo italiano.

Alla luce di questi numeri è probabile che la formula della Superbike possa cambiare nel 2014, sposando un format più “televisivo”: Dorna vorrebbe una Gara alle 14:00/14.30 e potrebbe anche sacrificare la formula della doppia manche.

Una delle verità è che la Superbike mette a nudo il reale affetto verso il Motociclismo, soprattutto in un Campionato che, nel 2013, non ha protagonisti da copertina e motivazioni extra-pista.

I numeri di Mediaset sono gli stessi che raccolgono, mediamente, Moto3 e Moto2 nel contesto del Motomondiale.

Il servizio offerto da La7 la scorsa stagione sfiorò la deriva, con palinsesti scarni e poca comunicazione tra Emittente ed appassionati: quella nicchia, però, le gare andava a cercarsele lo stesso.

Commenti

commenti

10 Comments

  1. perchè piaccia "alle masse", in Italia, serve un personaggio tipo Rossi o addirittura lui stesso. è brutto da dire ma è così. C'è anche da dire che (secondo me) le pubblicità di mediaset sono orrende e come telecronaca preferivo di gran lunga il duo Sanchini Vignando. Poi comunque è solo la seconda gara, magari migliorerà la situazione.

    1. senza dubbio, non ho niente contro Biaggi, sono Meda e Rangheri insieme che non mi piacciono (sempre opinioni personali).

      Dimenticavo che i "tifosi medi" di Rossi non sopportano Biaggi, penso che in parte sia dovuto anche a questo

  2. lo share non c'è stato grazie alle riprese tv di merda io stesso non sono riuscito a finire gara 1 e la 2 proprio non l'ho guardata ( giretto in moto ^^ ) quando faranno riprese tv più sensate allora aumenteranno anche gli ascolti

  3. Era il primo weekend con tempo primaverile della stagione (almeno al nord). Ma secondo voi quanti motociclisti (quelli veri) sono rimasti in casa a guardare gara 1 alle 12.00 e gara 2 alle 15.30? Dai su.

Leave a Response