Clamoroso: Pierer vende KTM agli Indiani e si compra Husqvarna?

pierer

Novità clamorose sull’incrocio BMW-KTM-Husqvarna. La Casa italo-svedese di proprietà BMW potrebbe non essere ceduta a KTM ma rientrare in un programma ancor più complesso che la porterebbe nelle mani di chi KTM l’ha fatta risorgere.

Stefan Pierer, CEO di KTM e fautore della rinascita del Marchio austriaco, potrebbe vendere il pacchetto azionario rimanente agli Indiani di Bajaj che, nel 2012, erano entrati prepotentemente con quota del 47%.

La “scalata” orientale era già prevista ma, questa volta dalla Spagna, sostengono che il Manager possa arrivare a cedere il proprio 50%.

In sostanza Pierer uscirebbe da KTM e, con i soldi degli Indiani, acquisterebbe Husqvarna da BMW lanciando un nuovo piano industriale individuale.

La certezza è che “Husky” passerà di mano e l’unico nodo da sciogliere è quello del “Gruppo”: la “nuova” avventura di Pierer rimarrà in qualche modo legata a KTM o le strade si divideranno, lasciando agli Indiani la moto arancione ed al possibile “ex” Capo la “H”, divenendo così, di fatto, concorrenti?

L’attesa per l’annuncio ufficiale è ancora più intensa.

 

Commenti

commenti