I francesi distruggono un’altra Bugatti Veyron Grand Sport

bugatti veyron destroyed crash

Il fatto che Bugatti stia preparando una nuova ed esorbitante Veyron non è un buon motivo per distruggere le precedenti.

Eppure in Francia c’è chi non la pensa così, ed ecco materializzarsi uno di quei incidenti milionari capaci di far tremare le Assicurazioni: un ricco transalpino ha fatto letteralmente detonare l’avantreno destro della propria Veyron Grand Sport, vettura prodotta in 150 esemplari e venduta, su ordinazione, a circa 1.5 milioni di euro nel 2009.

[portfolio_slideshow]

Ed i nostri cugini francesi hanno un rapporto palesemente conflittuale con le Supercar della Casa di origine milanese: non è la prima volta, anzi.

Un paio di mesi fa era andata distrutta un’altra delle Grand Sport, mentre a Maggio 2012 la storica “Grand Sport #1”, ovvero il primo modello venduto all’Asta a 2.9 milioni di dollari, aveva suonato il proprio Requiem, sempre lì, tra le mura “amiche”.

 

Commenti

commenti