Stefan Bradl firma con HRC: sarà pilota Ufficiale nel 2014!

bradl stefan

Stefan Bradl, gran bel Rookie nel 2012 dopo il Titolo Moto2 conquistato nel 2011, ha firmato con Honda HRC e correrà come pilota supportato Ufficialmente dal Team di Shuhei Nakamoto a partire dal Motomondiale 2014.

Un corteggiamento iniziato nel corso dei Test di quest’anno, con il tedeschino convocato a ripetizione per provare materiale nuovo e tecnici Repsol fissi nel Box del Team LCR di Lucio Cecchinello.

Anche  a Valencia, nel corso dei Test, Bradl ha utilizzato una RC213V tecnicamente identica a quella di Daniel Pedrosa, eccezion fatta per un singolo Setup di elettronica.

“Stefan nella sua stagione di esordio in MotoGP ha dimostrato abilità, motivazione e grande professionalità superando le nostre aspettative. Siamo contenti di aver raggiunto un accordo per continuare anche nel 2014 a lavorare insieme a lui e LCR”, ha dichiarato Nakamento, vice-Presidente di HRC, subito dopo aver ricevuto la firma del pilota sul contratto.

“La HRC mi ha sostenuto molto in questa prima stagione – ha ricordato invece Bradl – e lavorare con il Team LCR è stata un’esperienza molto positiva: sono felice di poter continuare con la squadra di Lucio e il supporto della HRC per i prossimi due anni”.

Grande soddisfazione per chi ha creduto subito in lui e l’ha portato tra i grandi, ovvero il Team Manager Lucio Cecchinello“Far parte dei programmi HRC dando continuità al progetto sportivo con Stefan Bradl anche nel 2014 ci rende felici, molto orgogliosi e ci permette di pianificare al meglio l’importante lavoro di preparazione e puntare così alle primissime posizioni. Stefan ha sorpreso tutti nel 2012 e sono certo che farà grandi cose nel prossimo futuro”.

Forte del contratto biennale stipulato con Pedrosa e Marquez, tra due anni HRC schiererà dunque 3 Piloti Ufficiali in griglia.

Commenti

commenti