Dovi strizza l’occhio alla Ducati: “Feeling buono”. Hayden approva il nuovo telaio

dovizioso ducati

Anche la seconda giornata di Test di Valencia, i primi del Programma MotoGP 2013, sono stati fortemente condizioni dal maltempo.

Tuttavia l’ultima ora e mezza ha consentito a tutti i piloti di realizzare 4-5 uscite in condizioni di asciutto nelle quali gli alfieri della Ducati, Nicky Hayden e Andrea Dovizioso, hanno potuto provare chi nuove soluzioni (l’americano), chi il pacchetto-moto completo a disposizione (l’italiano).

Kentucky Kid ha completato 33 giri chiudendo con il 4° tempo, 1’32.956, a circa 6 decimi e mezzo al leader Daniel Pedrosa. “Sembrava che oggi non saremmo nemmeno riusciti a girare quindi sono contento di averlo potuto fare, seppur brevemente”, ha dichiarato Nicky. “Ecco perché si aspetta fino alla fine prima di darla per persa – riferendosi probabilmente a Yamaha, che ha lasciato ieri Valencia per beccarsi una giornata di sola pioggia in quel di Aragon – non abbiamo fatto chissà che ma siamo riusciti a provare qualche cosa ed è stato tempo ben speso. Penso che il nuovo telaio aiuti a migliorare il “turning” e, oltre a quello, abbiamo lavorato su elettronica e un link della sospensione che avevo già provato durante la stagione. La pista alla fine non era male, a parte un paio di pozze umide. È presto per trarre conclusioni ma non vediamo l’ora di provare di nuovo”.

Dovizioso si è invece concentrato sulla comprensione della nuova moto, terminando con un confortante 6° crono a 9 decimi dalla HRC di Dani e a meno di 3 decimi dal compagno di squadra.

“Oggi abbiamo avuto solo un’ora e mezza a disposizione e comunque con un cielo molto coperto. Condizioni quindi difficili per le mie prime impressioni sull’asciutto. Non era il caso di provare a fare tante modifiche e di conseguenza non abbiamo potuto trovare il set-up perfetto. Anche così, tuttavia, il tempo sul giro, e il feeling che ho provato, sono stati buoni. Ovviamente passare da una moto all’altra è sempre un gran cambiamento e richiede tempo per capire. Speriamo di trovare bel tempo a Jerez nei prossimi test”, così il Dovi dopo la prima vera giornata da Ducatista.

Commenti

commenti