Casey Stoner nominato “MotoGP Legend”

STONER DUCATI SLIDE

Casey Stoner è stato nominato MotoGP Legend ed entra nella Hall of Fame del Motomondiale. Il pilota australiano, Campione del Mondo con Ducati nel 2007 e con Honda nel 2011, è la 20° Stella che potrà fregiarsi di questo Titolo.

Prima di lui Giacomo Agostini, Mick Doohan, Geoff Duke, Wayne Gardner, Mike Hailwood, Daijiro Kato, Eddie Lawson, Anton Mang, Angel Nieto, Wayne Rainey, Phil Read, Jim Redman, Kenny Roberts, Jarno Saarinen, Kevin Schwantz, Barry Sheene, Freddie Spencer, John Surtees e Carlo Ubbiali.

Stoner ha chiuso a Valencia la propria Carriera all’età di 27 anni compiuti lo scorso 16 Ottobre. Arrivato in Europa da bambino insieme ai genitori, è esploso nella Classe Regina dopo una trafila 125-250 diversa rispetto agli avversari, con poche vittorie e tante cadute.

Poi, nel 2006, l’esordio in sella alla Honda del Team di Lucio Cecchinello con la Pole conquistata a sorpresa il 7 Aprile, sul Circuito di Losail, alla seconda gara. Nel 2007, appena salito sulla Ducati Desmosedici, la conquista del Titolo Piloti e l’affermazione come uno dei talenti più cristallini del Motociclismo moderno, forse il più veloce in senso assoluto, l’unico in grado di domare la moto di Borgo Panigale.

Oggi, 11 Novembre 2012, si ritira dopo 45 Vittorie, 89 Podi, 43 Pole Position e 33 Giri veloci.

Commenti

commenti